DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 16, 2020

Redazione DonnaWeb

La madre costretta a mettere una lettera dietro la schiena della figlia - Per il comportamento scandaloso della gente

Restrizioni alla circolazione e varie normative sono state introdotte per prevenire la diffusione del coronavirus. 

Tuttavia, le persone hanno bisogno di andare al supermercato o in farmacia durante la quarantena. Una madre in particolare si è stancata dei pregiudizi delle persone mentre era al minimarket con sua figlia. La madre vedeva che la gente prendesse in giro la figlia con la mascherina, doveva assolutamente provvedere.

La madre non aveva nessuno che si prendesse cura di sua figlia durante la spesa fuori casa. Doveva portare con sé la figlia di 5 anni. La gente la guardava con estremo disappunto.

Pubblicità

La donna decise di mettere una lettera nella schiena di sua figlia con scritto:

"Ho solo cinque anni, quindi non posso rimanere da sola a casa. Devo venire al negozio con mia madre per comprare del cibo. Prima di giudicare, mantieni le distanze ”

La madre ha pubblicato la foto sui social, raggiungendo all'istante oltre 40 mila reazioni, sperando che le persone pensino un momento prima di giudicare gli estranei.

La pubblicazione della madre sui social media ha raccolto numerosi elogi. In effetti, non tutte le persone hanno una rete di supporto durante un periodo delicato come questo.

In tempi difficili, alla gente non dovrebbe giudicare gli altri. Stiamo tutti cercando di affrontare questa crisi nel miglior modo possibile. Condividiamo insieme questo importante messaggio!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram