La lavatrice non lava più come prima? – Forse devi solo pulirla, bastano questi ingredienti casalinghi per farla tornare come nuova!

Posso immaginare che molti di voi abbiano problemi quando si tratta di ripulire la muffa dalla lavatrice, giusto? Ha un cattivo odore ed è molto tossico, ma in qualche modo deve essere eliminato.

Bene, posso anche supporre che raramente una persona ami davvero fare il bucato. Molti di noi stanno cercando un modo più semplice e veloce per farlo, no?

Questo è il motivo principale per cui non prestiamo attenzione ai prodotti di lavaggio che usiamo per la pulizia. In effetti, questi prodotti sono estremamente tossici e possono causare una serie di problemi di salute, in particolare i problemi della pelle.

Questi prodotti hanno un alto contenuto di tossine dannose. Per essere più specifici, ci sono più di 100 composti volatili trovati in 6 prodotti di lavaggio più comuni che non sono messi sull’etichetta! Quel che è peggio, molti di questi composti sono cancerogeni!

Inoltre, questi prodotti possono contribuire allo sviluppo di muffa all’interno della lavatrice portandola lentamente alla sua distruzione e lavando con meno efficacia il bucato.

È risaputo che anche la muffa è molto pericolosa, e il fatto che tu stia lavando i vestiti in una macchina dove c’è muffa indica che questo può avere solo un effetto negativo sulla tua salute e sui vestiti.

Quindi, ecco la domanda: come pulire la muffa dalla lavatrice senza mettere a rischio la salute?

Come elimino la muffa dalla lavatrice e avere vestiti puliti senza prendere tossine?

Fortunatamente, c’è un modo semplice, naturale ed economico per pulire la muffa dalla lavatrice. Con l’aiuto di due soli ingredienti, sarai in grado di pulire la tua lavatrice e i tuoi vestiti.

Come potresti ottenere splendidi risultati se non con  bicarbonato di sodio e aceto bianco ? Questi due ingredienti super-efficaci salveranno la tua salute e il tuo denaro.

Inoltre, questa potente combinazione sbianca i tuoi vestiti ed elimina le macchie profonde. In un primo momento, può sembrare strano usare l’aceto per lavare i vestiti, ma la verità è che l’aceto non lascia l’odore puzzolente quando è combinato con il bicarbonato di sodio.

Se vuoi lavare i tuoi vestiti colorati, si consiglia di mettere il bicarbonato e l’aceto nella lavatrice nelle apposite vaschette. Basta mescolare una tazza di bicarbonato con 4 litri di acqua.

Mentre per i tuoi vestiti bianchi e lasciali impregnare nella miscela creata. Quindi, spremili e basta! Noterai come i tuoi vestiti bianchi saranno più freschi e più bianchi!

Successivamente, dovresti lasciarli nella stessa miscela durante la notte e al mattino, dovresti aggiungere 1 tazza di aceto bianco o acqua ossigenata e lavarli. Lasciali in ammollo per 30 minuti, e lavali di nuovo.

Sarai stupita dai risultati! I tuoi vestiti saranno più bianchi e profumati come mai prima d’ora!