La gattina abbandonata e triste si stava lasciando morire, ma una madre inaspettata le salverà la vita

Quando il padrone di una bellissima Husky di nome Lilo, Thoa Bui, prese un gattino di 2 settimane dalle strade di San Jose, in California, la cagnolina guardò la scena mentre mentre Thoa cercava invano di dare da mangiare alla gattina. 

Ma all’apparenza non c’era nulla che potesse fare, la gattina, in seguito chiamata Rosie, non rispondeva né mangiava, probabilmente era molto triste da quello che aveva subito precedentemente.

Ma poi ad un certo punto Lilo si fece avanti e divenne la mamma che Rosie non aveva mai avuto.

“Ci volle solo un po ‘di tempo sotto le cure di Lilo, per far ritornare Rosie felice, infatti dopo alcune ore di coccole, la piccola iniziò a mangiare.”, ha detto Bui al Dodo .

Nel primo anno, Lilo è stata una mamma meravigliosa per la sua nuova figlia adottiva. E Rosie ha persino preso alcune abitudini dall’ husky. Ad esempio, le piace fare pipì fuori, proprio come sua madre, e cammina anche al guinzaglio.

E alcuni dei migliori amici di Rosie sono sempre dei cani, che come Lilo la trattano con estrema delicatezza.

Una gatta “Husky”

Il padrone afferma che Rosie ha profondamente modificato il suo comportamento da gatto trasformandolo in quello di un cane, il che non deve per forza essere una cosa negativa, visto che è stata cresciuta da una mamma fantastica come Lilo, il fatto che vuole uscire al guinzaglio, faccia la pipì come sua madre, sta ad indicare che ha assunto alcune caratteristiche tipiche da cani.