La figlia non torna a casa da ore – La madre la localizza con l’app “trova il telefono” – Una volta arrivata al luogo indicato, scoppia in lacrime

Una madre in lutto ha spiegato in dettaglio come ha usato l’app Trova il mio telefono per localizzare il corpo della figlia scomparsa.

Secondo quanto riferito , la diciottenne Abi Oliver è morta nel gennaio dello scorso anno dopo essersi tolta la vita . L’ adolescente , che aveva lottato con la sua salute mentale per un certo numero di anni, disse a sua madre che avrebbe incontrato degli amici.

Purtroppo, però, Abi non fece mai ritorno.

Credito: Abi Oliver / Just Giving

Abi Oliver aveva sopportato diversi anni combattendo contro i demoni interiori. Non solo ha trascorso del tempo in vari ospedali e unità psichiatriche, ma ha anche trascorso sei mesi in un ospedale di Manchester, lontano dalla sua famiglia e dai suoi amici.

Il giorno della sua morte, secondo quanto riferito, un gruppo di amici dell’adolescente si è riunito per cercarla. Aveva detto a sua madre che era uscita per incontrare amici, ma poi era scomparsa.

Attraverso l’uso dell’app Trova il mio telefono, la madre di Abi, Tasha Oliver, ha trovato il suo corpo, vedendola sdraiata a terra, cerca di chiamare in lacrime i servizi di emergenza. Tragicamente, Abi è morta in ospedale più tardi il giorno seguente.

Pixabay

Quando Abi impiegò più tempo del solito e ignorò un messaggio di sua madre, Tasha si preoccupò. Ha usato l’app Trova il mio telefono e ha mostrato dove si trova Abi.

Tasha e il resto della famiglia di Abi hanno creato una pagina di donazioni per raccogliere fondi per Mind , un’organizzazione benefica per la salute mentale. Spera che anche la consapevolezza possa essere aumentata, in modo che nessun genitore debba mai provare ciò che Tasha ha dovuto sopportare.

Riposa in pace, Abi Oliver. Stiamo mandando tutti i nostri pensieri e preghiere nella direzione dei suoi cari in questo momento terribile.

Se vuoi aumentare la consapevolezza per la salute mentale, condividi questo articolo su Facebook e aiutaci!