La figlia butta nel cestino il regalo ricevuto dalla madre – La punizione esemplare che riceve è fonte d’ispirazione per tutti i genitori

Chiunque abbia avuto a che fare con i bambini sa che il loro umore può essere molto borderline. Possono rapidamente passare da felici a isterici e annoiati se premi un tasto dolente, quindi non sai mai davvero la reazione del figlio a qualsiasi qualcosa. Ad esempio, un regalo.

Una madre della Florida pensava di aver cresciuto sua figlia di sei anni per essere grata e comprensiva. Ma quando la bambina di sei anni ha gettato il suo regalo nella spazzatura, la madre ha capito che bisognava fare qualcosa.

Il punizione applicata alla figlia ha fatto riflettere molti genitori trovandosi d’accordo con ciò che aveva fatto.

La mamma sapeva che sua figlia di sei anni avrebbe voluto un’ astuccio che era rosa e con i cuori e due ragazze impresse nello sfondo.

Dato che tale astuccio è molto popolare tra le bambine prima dell’inizio della scuola, nel primo negozio in cui era entrata la madre non era rimasto alcun astuccio, anche nel secondo negozio visitato, quindi la madre è entrata in un terzo, trovandolo finalmente.

Gridò e sbatté la porta

Sulla via del ritorno, non vedeva l’ora di sorprendere la sua bambina, ma la reazione fu tutt’altro che riconoscente.

“La fissò e la gettò con forza nella spazzatura, poi sbatté di nuovo la porta della camera da letto. Ha gridato “È brutto, tutti nella mia classe ne hanno già uno e ora non lo voglio più”, dice la madre della reazione di sua figlia.

Madre Haley era completamente scioccata sul modo in cui sua figlia si era appena comportata. Non pensava di aver cresciuto sua figlia in questo modo, doveva subito correre ai ripari.

Ha dato a sua figlia un sacchetto di plastica come porta penne

Capì che aveva bisogno di fare qualcosa per cambiare il comportamento di sua figlia, quindi elaborò un piano.

La madre prese un sacchetto di plastica richiudibile in cui normalmente conservi il pane. Su di essa scrisse il nome di sua figlia “Presleigh’s Penal House”, e lo porse a sua figlia e disse “Eccone uno nuovo”.

A questo punto, la figlia diventò isterica e improvvisamente voleva di nuovo l’astuccio gettato poco tempo prima. Ma poi la madre ha spiegato che l’avrebbe dato ad una bambina che l’avrebbe apprezzato di più.

“Le ho chiesto di prendere l’astuccio dalla spazzatura e ho detto che avremmo trovato una bambina che l’avrebbe accettato volentieri domani … qualcuno il cui mamma e papà non hanno soldi per le cose della scuola o qualcuno che potrebbe non avere nemmeno una mamma o un papà . Le ho spiegato che non ha diritto a nulla di speciale, e dà per scontata quanto sia felice … Quindi per ora ha dovuto usare una borsa richiudibile e consegnare personalmente l’astuccio ad una bambina che può beneficiarne. Forse sto reagendo in modo eccessivo, ma mia figlia deve crescere con dei sani principi. Credo davvero nel cambiare idea ed essere solo grata di tutto nella vita, sopratutto dai parenti. “

I bambini monelli sono qualcosa con cui la maggior parte dei genitori lottano. Si prega di condividere questo articolo per ispirare gli altri genitori. Personalmente, penso che questo insegnamento servirà alla bambina durante la sua crescita.