DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 8, 2020

Redazione DonnaWeb

La donna visita la pagina facebook del canile – E trova il suo gatto scomparso da oltre due anni

Il gatto di nome Jimmy è sempre stato un po ‘curioso. Gli piaceva esplorare il suo quartiere, ricevere prelibatezze dai vicini e talvolta persino infilarsi nelle macchine quando i loro proprietari lasciavano i finestrini socchiusi.

Ma non importa dove andasse Jimmy, tornava sempre, fino a una tragica notte in cui non lo fece.

Andava e veniva ogni giorno, ma tornava sempre, tranne quella notte“, ha detto al Dodo Sue Zelitsky, proprietario di Jimmy .

Pubblicità

Nel settembre 2014, il marito di Sue ha aperto la porta in modo che il gatto tredicenne Jimmy potesse uscire. Ma quando venne la notte e il marito di Sue chiamò Jimmy, lui non tornò.

La coppia cercò dappertutto, ma Jimmy non si trovava da nessuna parte.

© Facebook / WestMilfordAnimalShelter

Sue e suo marito furono devastati e misero volantini sulla ricerca di Jimmy nel loro quartiere.

Sue lo chiamava ogni volta che portava a spasso il suo cane, sperando che arrivasse di corsa.

Lei e suo marito non volevano rinunciare alla speranza. Ma dopo un po ‘, furono costretti ad accettare il fatto che Jimmy probabilmente non sarebbe mai più tornato a casa.

© Facebook / WestMilfordAnimalShelter

Due anni e mezzo dopo, nel marzo 2017, Sue era su Facebook e vide un post dal West Milford Animal Shelter. Il post parlava di un gatto randagio che era stato trovato per strada – ed era sorprendentemente simile al suo Jimmy.

Sue ha commentato il post e ha cercato di scoprire se il gatto randagio fosse davvero il suo amato gatto. E dopo uno scambio di messaggi sui social, lei e il rifugio erano abbastanza sicuri che probabilmente il gatto fosse proprio Jimmy.

Dopo due anni avvenne il miracolo

Prima che Sue andasse al canile, raccolse alcune cose che pensava riconoscesse il suo amato gatto, e portò anche un vicino a cui Jimmy era molto affezionato.

© Facebook / WestMilfordAnimalShelter

Lo staff li accolse e portò Sue e il suo vicino dal gatto – e appena Sue lo vide, capì immediatamente che era Jimmy.

Non appena abbiamo aperto la gabbia, gli ho chiesto:” Jimmy, sei tu? ” E si è avvicinato e mi ha dato un colpo in testa e ho appena iniziato a piangere “, ha detto Sue.

Anche il marito di Sue venne a per rivedere Jimmy. Anche il gatto sembrava riconoscerlo e lo ha salutato affettuosamente. Non c’era dubbio che il gatto fosse davvero Jimmy. In qualche modo, aveva finalmente trovato la strada di casa!

Ora, Jimmy ha 15 anni ed è molto felice di essere a casa con la sua famiglia. Il cane della coppia lo riconobbe all’istante e lo accolse a casa.

Siamo al settimo cielo. È la più grande storia di sempre e quasi troppo bella per essere vera … ma lo è! ” Dice Sue.

Non ti riscalda il cuore vedere riunita questa famiglia? Per favore, condividi questa storia commovente con tutti i tuoi amici!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram