La donna trova un cane legato stretto a un palo, dopo la spiegazione assurda dei padroni, resta scioccata e in lacrime

Una donna attivista per il benessere degli animali ha trovato un cane in una vecchia fattoria, incatenato e completamente solo.

La donna era chiaramente preoccupata per la salute dell cane, così andò dentro casa per chiedere spiegazioni, il padrone avrebbe detto che non aveva più bisogno del cane. Erano stanchi dell’animale e non volevano più prendersi cura del loro amico 4 zampe, praticamente volevano lasciarlo morire legato al palo.

La donna scioccata dalle dichiarazioni del padrone, inizialmente pianse, ma poi si fece forza e prese l’animale per portarlo in un posto più sicuro.

Salvataggio

Youtube

Si è scoperto che l’animale era una femmina, che si chiamava Flannel, inizialmente era molto timida, ma dopo un po’ di permanenza e cure presso l’organizzazione chiamata PETA, ha ritrovato coraggio e determinazione, adesso vive felice con i suoi nuovi padroni!

Gli attivisti della PETA parlano nell’accaduto nel loro canale Youtube:”I suoi proprietari dissero che non volevano più prendersi cura di lui. All’inizio aveva paura e non voleva venire, ma ora può finalmente essere di nuovo un cane “, scrive PETA su YouTube.

Guardalo il video qui sotto del salvataggio di Flannel:

Condividi questo post per mostrare che sei dalla parte dei nostri amici a 4 zampe!