Sign in / Join

La donna più buona d’Italia, adottò un bambino malato terminale…La storia

Una storia che ha commosso tutta Italia, un’infermiera si è ritrovata un bambino malato abbandonato subito dopo la nascita, il piccolo, di origini orientali, non ha nessuno: genitori, salute e speranza.

Decide così, che per il tempo che gli rimane, avrà assistenza, una casa, una mamma e tanto amore che per qualche tempo sembrano bastare a sconfiggere la morte, poi arriva il 26 gennaio 2014, il piccolo Maro ha due anni e mezzo.

nadia-mario-apertura

L’infermiera si chiama Nadia Ferrari, lavora all’ospedale Misericordia ed ha ricevuto il Premio della bontà 2016 Sant’Antonio di Padova, riconoscimento che da 42 anni l’Arciconfarternita di Sant’Antonio di Padova consegna a persone che si sono distinte per opere di generosità e altruisimo.

L’Arciconfraternita definisce Nadia << Infermiera dell’amore eterno>> e nelle motivazioni si legge: «colpisce per l’alto senso di generosità e per il valore che ha dato alla vita umana accogliendo e accompagnando il piccolo Mario dagli occhi a mandorla, nella sua pur breve vita terrena. Un gesto d’amore disinteressato e veramente materno che può ispirare, oggi più che mai, all’accoglienza di ogni bambino, anche malato o disabile».

L’infermiera ha raccontato:
«Mi hanno chiamata qualche mese fa. Avevano letto la mia storia su Internet. In questi due anni mi avevano cercata diverse trasmissioni televisive ma non ho mai accettato perché non fa per me. Questa volta però riguardava i ragazzi e mi ha fatto molto piacere. È stata la prima volta che parlavo di Mario in pubblico…».

Come riconoscimento, Nadia ah ricevuto una statua di Sant’Antonio, mentre il rettore della basilica le ha consegnato un attestato.

L’infermiera è onorata del riconoscimento, ed ha affermato che il suo unico rammarico e l’aver saltato per due giorni la visita sulla piccola tomba del bambino, che fa puntualmente ogni giorno.

image

Fonte e diritti di: http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2016/05/23/news/adotto-bimbo-malato-e-la-piu-buona-d-italia-1.13521393

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi