La “donna giraffa” allungò il collo al limite ma finalmente un giorno decise di togliere gli anelli

 I gusti sono in continua evoluzione e l’utilizzo di un certo stile oggi può farti vergognare domani. Proprio quest’ultimo è quello che è successo a Sydney Smith, una donna che sognava di avere un collo lungo e sottile simile a quello di una giraffa, così si è costretta ad allungare il collo senza pensare alle conseguenze che ciò avrebbe potuto portare.

Tutto è iniziato con un’ossessione per le giraffe. Voleva assomigliare a loro e indagare ha scoperto che le donne Kayan, del sud-est asiatico, sono famose per i loro colli lunghi e straordinari.

Questo, perché usano anelli per allungarli.

Incredible Features Inc

Ispirata da loro, il soprannome di “Giraffe Woman” ha deciso di mettere 15 anelli al collo per portarlo al limite. Ma il sogno è durato cinque anni. Cominciò a sentirsi isolata e non poteva svilupparsi come una donna normale.

«Ho trascorso cinque anni della mia vita con anelli intorno al collo e sono diventata molto introversa e isolata. Ho sentito che gli anelli stavano prendendo il controllo della mia vita in ogni modo. Riguardava sempre gli anelli, non riguardava più Sydney.

-Sidney Smith

Incredible Features Inc

Quando ha rimosso gli anelli, tutti credevano che il suo collo sarebbe stato allungato per sempre.

Incredible Features Inc

Ma non era così. A poco a poco si restrinse e tornò alla normalità. Tuttavia, è ancora più lungo rispetto a prima dell’uso degli anelli.

Incredible Features Inc
Incredible Features Inc

In ogni caso, i medici sono sorpresi dalla rapidità con cui si sta riprendendo.

Questa ossessione ha causato ripercussioni terribili sul corpo di Sydney. A 30 anni, deve seguire la terapia fisica un paio di volte a settimana per aiutare a calmare la rigidità del collo.

Questa foto rivela come appare ora

Incredible Features Inc

Oggi, lontano dalla collana, Smith è orgoglioso di essere stato la “donna giraffa” ad un certo punto. Ciò l’ha portata ad avere più di 11 mila follower su Instagram.

Spero che la tua salute migliori presto!