La donna con problemi di fertilità condivide la sua storia: “Nella vita bisogna crederci sempre!”

Desiree e Ryan Fortin avevano aspettato per anni prima di decidere finalmente di iniziare la fecondazione in vitro. Con tutta la speranza del mondo, volevano avere una bella famiglia insieme.

Non molto tempo dopo il trattamento in vitro, hanno finalmente saputo che Desiree era incinta. Ma la coppia non aveva mai osato prepararsi per quello che aveva nello stomaco …

La coppia innamorata dall’infanzia era felicemente sposata dal 2009, ma c’era un problema: Desiree non poteva rimanere incinta. Di volta in volta hanno continuato a sperimentare problemi di fertilità.

Problemi di fertilità

I medici hanno diagnosticato un problema. La donna aveva la sindrome dell’ovaio policistico, ipotiroidismo e bassi livelli di progesterone. Hanno provato con suo marito per tre lunghi e dolorosi anni prima di iniziare finalmente il trattamento in vitro.

Ma i test sono risultati negativi. Desiree continuava ad avere il ciclo. Ancora e ancora. Era mentalmente estenuante per la giovane donna che nonostante ciò non voleva arrendersi.

Visualizza questo post su Instagram

New blog Up: To my 12 remaining embryos, The day we learned there were 14 of you we instantly knew our story of hope wasn’t just for us. You have been frozen now for almost 3 years. Sometimes my infertility feels like a distant memory and other times the pain and anguish of an empty womb floods my heart like it was just yesterday. My body went through a lot just in hopes that God would give me one of you. So when the Doctor called to tell us there were 14 of you, we were in shock.I have been thinking about you a lot lately. I don’t know if we will be going back for another round of IVF. Your siblings are triplets and it is kind of a lot right now. If we decided to have another baby and had the opportunity to bring one of you into this world, we know we could only take one of you. I wish we could take all of you, but I know in my heart that God didn’t make you so I could keep all of you just for myself. It saddens me because I honestly can’t bare the thought of some else raising you. And truthfully, it is hard for me to accept that someone else will be your Mom. She will be the one to hold you when you are sad, help you when you are sick, keep you safe when you are scared. She will be the one you depend on, the one you cry for, the one you make all your memories with. She will love you with a special kind of love a Mother has for her child. She will know you. She will watch you take your first steps, hear your first words. She will be the one to watch you grow up, graduate from school, and one day get married and have children of your own. I can feel the jealousy in my heart just thinking about her sharing those moments with you. I grieve not knowing you like she will know you. I grieve not being able to look deep into those beautiful eyes of yours and tell you how much I love you. I grieve giving you to her. You won’t be mine anymore. However, as much as I call you mine, or even one day hers, the truth is, you are God’s perfectly made little snowflakes. And I have to trust in what God told me in the very beginning: “You are hope, hope for many.” Continue reading: link in Bio. #infertilityjourney #todayshow #lovewhatmatters #takebackpostpartum

Un post condiviso da Desiree Fortin (@theperfectmom) in data:

Ho pianto un milione di lacrime, più di quanto avessi mai immaginato, a causa dei miei problemi di infertilità… Ero sdraiata sul pavimento del bagno, completamente vuota, dopo aver subito numerosi test di gravidanza. Di volta in volta. Avevo ferite e lividi dappertutto e mi sono stati somministrati farmaci di ogni genere perché quando sei sterile e hai bisogno di cure per la gravidanza, è quello che ti aspetta. È molto costoso e fisicamente e mentalmente estenuante. ” Afferma Desiree parlando delle sue esperienze passate.

Quindi puoi immaginare che Desiree e Ryan fossero estasiati quando è stato detto loro che il trattamento in vitro aveva funzionato.

theperfectmom / instagram

Incredibile sorpresa

Quando hanno visto l’ecografia, non potevano credere ai loro occhi, Desiree non ne aspettava uno, ma addirittura tre bambini stavano crescendo nel suo grembo! Si è scoperto che la coppia avrebbe avuto tre gemelli.

Ma la battaglia non era finita per Desiree e la sua famiglia.

theperfectmom / instagram

Anche se alla fine è rimasta incinta, i medici hanno avvertito che non sarebbe stata in grado di partorire tutti e tre i bambini.

Ero troppo magra e troppo piccola, inoltre era la mia prima gravidanza” , dice . “Ma la mia speranza fino all’ultimo ha dimostrato il contrario.”

theperfectmom / instagram

Nascita dei gemelli

I gemelli Fortin sono nati nell’estate del 2015. Desiree ha partorito con taglio cesareo dopo 34 settimane.

La coppia era al settimo cielo per annunciare la nascita dei loro figli Sawyer, Jack e Charlize. Ciascuno pesava 2,5 chili.

“Non dimenticherò mai il giorno del parto. C’erano cose inaspettate. Dopo che i tre gemelli sono nati, Ryan era con loro nell’unità di terapia intensiva postnatale e sono stata portata in riabilitazione “, ha detto Desiree a Today .

Desiree aveva subito alcune complicazioni ed emorragie durante il parto che richiedevano un intervento chirurgico. Di conseguenza, non poteva tenere immediatamente i suoi figli con sé.

Ma il marito Ryan tramite FaceTime ha parlato con la mamma in modo che potesse vedere i suoi tre piccoli miracoli. Dopo due settimane in terapia intensiva, tutti e tre i bambini sono stati autorizzati a tornare a casa. Era l’inizio di una nuova vita.

Fondare una famiglia con 3 bambini è stato il regalo più bello per Ryan e Desiree.

Siamo benedetti, ma essere genitori è un lavoro duro con grandi responsabilità. Ti prendi cura delle piccole persone. I nostri bambini hanno un grave reflusso e mal di stomaco, tutti e tre! Iniziare una routine è difficile, così come mantenere la nostra relazione, tra bambini che piangono, notti insonni e una nuova routine! ” Desiree racconta.

Oggi i tre gemelli hanno 4 anni e tutta la famiglia sta benissimo.

Puoi seguire la loro vita e le loro avventure su Instagram di Desiree. Ha più di 150.000 follower.

Non avrei mai immaginato che Dio avrebbe usato la nostra storia per raggiungere così tante persone. Che esperienza incredibile è stata questa ”, dice.