La donna arriccia i capelli della sorellina, ma pochi istanti dopo la bambina di 10 anni accusa un malessere molto raro, adesso vuole avvertire tutte le mamme

Alicia Renee Phillips pensava che stesse facendo qualcosa di divertente con la sua sorellina, Gracie Brown, prima di portarla in chiesa per la messa domenicale.

Ho detto: “Ehi, arricciamoci i capelli, trucciamoci e divertiamoci un po ‘con prima della chiesa”, ha detto a Good Morning America la madre di tre figli del Tennessee .

Ma poco dopo Alicia ha iniziato ad arricciare i capelli della sorella di 10 anni, Gracie ha iniziato a comportarsi in modo molto strano.

Alicia ha detto che sua sorella ha inclinato la testa in avanti e chiuso gli occhi, all’inizio sembrava tutto normale, ma quando lo ha fatto una seconda volta e ha emesso un suono strano si è preoccupata.

Chiamò la madre per farle sapere cosa stava succedendo e poi all’improvviso Gracie crollò. La bambina di 10 anni “non rispondeva” e “non si muoveva”. Alicia chiamò suo marito e si precipitò in bagno per aiutarla.

“Un ‘esperienza terribile”

Alicia ha condiviso l’esperienza spaventosa su Facebook . Dopo alcuni momenti spaventosi, Gracie sembrava essere tornata a se stessa. Disse ad Alicia che era in grado di sentire e parlare, ma non riusciva a vedere nessuno.

La portarono di corsa all’Ospedale pediatrico dell’East Tennessee a Knoxville. Ha subito diversi test, tutti andati per il meglio.

Allora, cos’è successo?

Il medico del pronto soccorso ha diagnosticato Gracie la sincope per la cura dei capelli.

“Devo averlo guardato come se avesse quattro teste”, ha detto Alicia.

La sincope per la cura dei capelli è una condizione rara.

La condizione, che colpisce i bambini, è causata dalla stimolazione nervosa e provoca sintomi simili a convulsioni.

Michael W. Riker, un medico pediatrico del pronto soccorso dell’ospedale dove Gracie è stato curata, ha dichiarato di vedere meno di cinque casi all’anno.

“Tuttavia, può accadere più comunemente di quanto venga diagnosticato, come ha osservato uno studio retrospettivo, i genitori non hanno riferito di una cura dei capelli prima dell’evento se non specificamente richiesto”, ha detto via e-mail.

Ha notato che i bambini in genere li superano, ma nel frattempo per prevenire gli episodi di svenimento, è meglio evitare la disidratazione e rimanere seduti durante le sessioni per la cura dei capelli.

Alicia vuole avvertire gli altri di questa condizione raramente discussa.

“Sto condividendo tutto questo perché voglio che gli altri lo sappiano. Se un bambino lamenta di avere dolori alla pancia o di avere la testa leggera mentre si stanno facendo i capelli, assicurati di sederti e tenerli d’occhio! ”

Da quando Alicia ha pubblicato il suo avvertimento su Facebook, il suo post è stato condiviso quasi 220.000 volte.

Non ne ho mai sentito parlare prima. In ogni caso è una condizione terribile, soprattutto perché può accadere senza apparente preavviso.

Condividi questo su Facebook per avvisare gli altri.