La cura naturale contro insonnia e depressione

L’inverno, il suo clima rigido e le giornate uggiose a volte abbassano il tono dell’umore e disturbano il sonno, come fare per tirarsi su? Affidiamo al profumo rivitalizzante dell‘olio di arancia.

olio essenziale d'arancia

Se ultimamente dormiamo male o ci sentiamo sempre stanchi e affaticati, senza forze al mattino, svogliati e di mal umore, probabilmente ci troviamo davanti ad un’alterazione dell’umore di origine “stagionale”, molto frequente in questi mesi dell’anno.

Man mano che le giornate si accorciano, il corpo è meno esposto alla luce del sole che diminuisce più rapidamente: nelle persone più sensibili questa cosa interferisce molto sul funzionamento dell’epifisi, la ghiandola endocrina posta al centro del cervello che risponde all’alternanza di luce diurna e all’oscurità, regolando le alterazioni dell’umore e della nostra energia.

Olio d’arancia nell’ambiente


La soluzione? L’olio di arancia, il frutto solare per eccellenza può essere perfetto per tirarsi su, infatti, distillato dalla buccia tonifica l’epifisi, il sistema nervoso centrale e quello neurovegetativo, il cui buon equilibrio garantisce il funzionamento del nostro orologio biologico dandoci la giusta “dose” di vitalità a corpo e psiche.

Il suo aroma combatte lo stress,depressione e calo di desiderio sessuale, inoltre, se ci sentiamo troppo stanchi, mettiamo 8 gocce di olio d’arancio nel bagno serale.

Infine, una mattina al mese, diluiamo 3 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio di mandorle e pratichiamo un messaggio circolare sulla zona tra l’ombelico e lo sterno, fino al completo assorbimento.