DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Agosto 21, 2018

Redazione DonnaWeb

La bimba nasce morta: il padre sfascia l'ospedale e prende a calci e pugni il ginecologo

Il primo vagito della sua bambina non l'ha sentito, la piccola è nata priva di vita a causa di morte intrauterina di feto a termine, ma la mamma, Nunzia, fino all'ultimo ha sperato che non fosse così, alla notizia della morte della piccola i familiari hanno reagito in modo molto aggressivo nei confronti dell'ospedale e dei medici.

E' accaduto ieri, prima di mezzogiorno nel reparto di ginecologia dell'ospedale Villa dei Martiri. Sono dovuti intervenire gli agenti del Commissariato di polizia chiamati dagli operatori sanitari, per sedare gli animi.

La tragedia è piombata come un fulmine a ciel sereno sulla coppia di San Valentino Torio che ha visto nascere la loro primogenita senza vita, dopo gli ultimi controlli i medici avevano escluso complicazioni, avevano detto che mamma e bambina stavano bene, purtroppo però la situazione all'improvviso è precipitata e i medici hanno dovuto intervenire d'urgenza con un taglio cesareo per cercare di salvare mamma e figlia, per la piccola purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Pubblicità

Alla notizia la nonna, la zia e il padre della neonata deceduta cominciarono ad inveire contro l'equipe medica in modo molto aggressivo, il padre si è perfino avventato contro il ginecologo che aveva seguito la moglie durante la gravidanza, colpendolo con schiaffi e pugni.

fonte: leggo.it

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram