DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 15, 2020

Redazione DonnaWeb

La bambina voleva vedere i nonni durante la quarantena, ma con un metodo geniale è riuscita persino ad abbracciarli

Durante la quarantena, il distanziamento sociale è stato estremamente fondamentale per combattere il coronavirus, ancora meglio quando parliamo di restare a casa.

Ma fortunatamente, il web ha dato la possibilità ha portato molte persone a condividere sui social media vari trucchi e buone azioni che combattevano la noia durante la quarantena.

Una delle invenzioni più belle, è sicuramente quella condivisa da newsner, con protagonista una bambina di 10 anni. La piccola Page, voleva rivedere i suoi nonni dopo molto tempo di distanza, ma non voleva farlo in modo pericoloso, così decise di creare una "tenda di plastica" che le avrebbe permesso di abbracciare i suoi nonni nonostante le restrizioni.

Un metodo geniale

Pubblicità

La bambina non ha fatto altro che isolare la porta di casa dei nonni con della plastica del e nastro, in cui poi aprì le proprie aperture con una copertura di plastica per far passare le mani sia dall'interno che dall'esterno.

Il risultato di tutto ciò è incredibile, puoi vedere come funziona nel video qui sotto:

FONTE

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram