La bambina nasce alle 21:11 dell’11 settembre – pesando 9 libbre ed 11 once (circa 4kg) – I dottori restano scioccati dalla “tragica” coincidenza

L’11 settembre è un giorno solenne in cui ricordiamo coloro che sono stati uccisi negli orribili attacchi terroristici avvenuti 18 anni fa. Anche se la vita va avanti, sembra che valga la pena festeggiare ogni anno l’ 11 settembre.

Tuttavia, per almeno una coppia, la data che così tanti associano alla tragedia occuperà per sempre un posto speciale nel loro cuore.

“Il nostro bambino è nato proprio l’11 settembre”, ha detto Justin Brown a WKRN.

Il giorno in cui tutti si sono fermati a ricordare le quasi 3000 persone che sono state uccise da quella memorabile sciagura , Cametrione Brown era in programma per un taglio cesareo.

Cametrione era nella sala parto dell’ospedale metodista Le Bonheur Germantown di Memphis, Tennessee, intorno alle 20:55 e in 15 minuti è nata Christina Brown. Erano le 21:11

“Il tempo scorreva e all’improvviso abbiamo sentito il pianto di nostra figlia,  e poi sai che l’hanno chiamata l’11 settembre e pesandola i medici dissero, “oh mio Dio! Pesa l’11 / 9! (libbre/once) ‘”, Ha detto Justin.

Nessuno poteva crederci, nemmeno il dottore.

Cametrione e Justin, che erano solo adolescenti nel 2001, trovano la coincidenza “strana” e “folle”, ma sono felici di portare un po ‘di gioia in una giornata altrimenti triste.

“In quel giorno dell’11 settembre sai di trovare il trionfo, trovi una gioia da un giorno che è così drastico e fa ancora male se pensi a quanti morti ci furono”, ha detto Cametrione.

Secondo WKRN, Christina ha dovuto rimanere in terapia intensiva per ricevere ossigeno per “problemi polmonari minori”, ma una volta completata la terapia, si riprese rapidamente.

Che coincidenza. Christina è una vera benedizione.

Condividi questo post su Facebook per congratularti con questa famiglia per la sua ultima meravigliosa aggiunta.