La bambina di 8 anni scrive un’importante lettera all’autista ubriaco che ha quasi ucciso sua madre

Il Natale è tra pochi giorni e la gente di tutto il mondo festeggerà alle con i loro amici e le loro famiglie.

Sapendo che è importante celebrare le vacanze di buon umore, è importante ricordare di farlo responsabilmente. Potrebbe essere il “momento più bello dell’anno“, ma è anche un periodo con molti incidenti legati all’alcol : i festeggiamenti, i viaggi frequenti e le strade buie e spesso ghiacciate portano spesso a tragedie evitabili

E la sincera lettera di una bambina ricorda come un buon Natale potrebbe facilmente trasformarsi in una tragedia mortale.

A settembre, una donna di nome Amelia, madre di due figli del Nottinghamshire, in Inghilterra, stava tornando a casa dal negozio quando fu improvvisamente colpita da un veicolo.

Pensavo solo che si trovasse nella corsia opposta, ma dopo circa tre secondi mi sono improvvisamente resa conto che era sul mio lato della strada e si dirigeva dritto verso di me“, ha ricordato Amelia, secondo la polizia del Nottinghamshire .

“È finito nella parte anteriore della mia auto, facendo testa coda e poi finendo in un fossato. Una volta che il mio veicolo si è fermato, ricordo tutto il sangue che mi scorreva sul viso. “

Fortunatamente è sopravvissuta allo schianto, ma sanguinava gravemente. È stata portata d’urgenza in ospedale con un’ambulanza.

L’autista dell’altra macchina, il 35enne Tomasz Niedziela, è stato arrestato con un alto livello di alcol nel sangue, ben oltre il limite legale. Ha pagato una multa e ha ricevuto un divieto di guida di 20 mesi.

Ma Amelia ha continuato a soffrire per l’incidente. Mentre si sta riprendendo fisicamente, l’incidente l’ha lasciata emotivamente sfregiata e ha dovuto cercare una consulenza per combattere la paura. “Questo incidente mi ha davvero colpita“, ha detto. “Da allora non ho più guidato un veicolo e ho paura di essere su strada, anche da passeggera.”

Anche la famiglia di Amelia è stata scossa dall’incidente … tra cui sua figlia Isabelle, di 8 anni, che ha deciso di trovare un modo per aiutarla.

Scrisse una lettera a Tomasz (indirizzata come “l’uomo che beveva l’alcool”) ricordandogli che stava per distruggere la sua famiglia.

La lettera

“Quella notte quando eri ubriaco sei andato in macchina ed hai quasi ucciso la mia mamma! Doveva andare in un’ambulanza con il sangue che le usciva dalla testa ed ho rischiato di non avere più una mamma. “
“Quindi, per favore, non farlo mai più.”

Isabelle ha scritto la lettera da sola senza che la sua famiglia lo sapesse. Quando l’hanno visto, sono rimasti sbalorditi … e hanno deciso che poteva davvero fare la differenza come promemoria per non bere e guidare.

La polizia del Nottinghamshire ha pubblicato la lettera, ricordando alle persone che il Natale aumenta il rischio di incidenti.

Grazie, Isabelle, per il tuo importante promemoria su questi pericoli!

Speriamo che questa famiglia continui a riprendersi dall’incidente e che le persone prestino attenzione ai loro avvertimenti durante le festività natalizie!

Condividi questa storia importante!