La bambina di 2 anni non faceva più i bisogni, le labbra diventarono bluastre e i medici scioccati danno ai genitori un’agghiacciante notizia

La vita quotidiana di una famiglia con bambini può essere molto travagliata. Lynsay Hughes e suo marito Andrew hanno vissuto tempi difficili ultimamente. 

Tuttavia, i genitori non potevano pensare che la loro figlia fosse in grave pericolo.

La coppia aveva già un bambino che imparò rapidamente a fare nel vasino. Credevano che Evie, la piccola di 2 anni, avrebbe imparato tanto rapidamente quanto suo fratello. I genitori si chiedevano perché la bambina si rifiutasse di andare in bagno. Il caso è stato segnalato, tra gli altri, da The Mirror .

Sintomi strani

Presto si resero conto che non tutto andava bene. Lynsay e Andrew notarono che la piccola aveva strani sintomi. La bambina di 2 anni aveva gli occhi scuri e non mangiava come al solito. I suoi genitori hanno portato sua figlia in ospedale quando cominciò pure vomitare.

La famiglia ha trascorso i successivi cinque giorni in ospedale. Secondo il dottore, si trattava di un’infezione renale. Evie è stata dimessa dall’ospedale dopo aver ricevuto le medicine di cui aveva bisogno. La famiglia notò che la piccola era molto più ottimista a questo punto.

Ricaduta fatale

I primi due giorni sono andati bene, ma presto le sue condizioni peggiorarono ulteriormente. Le labbra di Evie diventarono bluastre e le sue membra si gonfiarono. Le sue gambe e le sue mani erano davvero gonfie. Cominciò a vomitare di nuovo, quindi fu riportata di corsa in ospedale.

I medici hanno fatto un’ecografia per scoprire cosa fosse veramente. C’era qualcosa di vago nello stomaco di Eva, che la portò ad essere inviata in un altro studio medico. La famiglia ha ricevuto brutte notizie perché la bambina di 2 anni aveva un tumore maligno. Non aveva infezione renale, ma aveva il cancro.

Diagnosi di cancro

I genitori non potevano credere ai loro occhi. La famiglia ha ricevuto notizie sconvolgenti il ​​22 dicembre 2015. Il tumore della piccola aveva un diametro di circa 13 cm. Secondo il dottore la bambina aveva bisogno di un intervento chirurgico urgente.

I genitori hanno detto alla loro figlia che un insetto maligno stava crescendo sul suo stomaco. Volevano essere onesti e dire a loro figlia la verità. Evie ha ricevuto la chemioterapia per un po ‘di tempo, quindi ha avuto maggiori possibilità di guarigione.

Miglioramenti

La famiglia ha ricevuto la felice notizia nel marzo 2017. Due anni dopo la diagnosi di cancro, ha ricevuto documenti con esiti positivi perché era sopravvissuta al cancro.

Evie sta andando molto bene oggi ed ha molti amici. La famiglia ha attraversato momenti difficili, ma insieme sono sopravvissuti alla dura battaglia contro il cancro.

Le piace molto ballare e andare in bicicletta, dice la mamma in un’intervista .

Il personale di assistenza ha svolto un lavoro straordinario!

Condividi per mandare congratulazioni a tutta la famiglia!