La “bambina della Gerber” è già bisnonna ed è ancora bellissima – guarda come appare oggi

Ti ricordi la tenera immagine di Gerber? Divenne la bambina più famosa del mondo, ora è un’adorabile nonnina, guarda come è diventata. 

L’immagine istituzionale del marchio Gerber (specialista nel cibo per i più piccoli) è presente dal 1928 , azienda famosa in tutto il mondo ha accompagnato molte generazioni.

Gerber è la marca più famosa di alimenti per l’infanzia negli Stati Uniti e parte dell’America Latina . Ha origine nel Michigan, dove è stata fondata nel 1927. Il marchio è venduto in 80 paesi e guida il mercato statunitense con una quota di mercato dell’83%. La sua presenza in paesi come il Messico è molto importante.

 

Il nome di questa bellissima bambina è Ann Turner Cook , che confessa che il successo di questa famosa marca di pappe, non è stato nulla di meno il fatto che cercassero un bambino con caratteristiche caratteristiche di diverse regioni del mondo.

Ann, che ora ha 87 anni , ha commentato in un’intervista che di tanto in tanto sorride al ritratto a mano che è stato utilizzato per creare il logo del marchio famoso:

“Mia madre ha commentato che avevo sempre avuto quel gesto beffardo in bocca come se qualcosa mi sorprendesse”.

Cook, il modello su cui si sono basati per creare l’immagine del “baby Gerber”, continua a conservare nei suoi splendidi occhi azzurri uno splendore speciale e le guance rosee  nonostante l’età.

Ma la storia di come Cook è diventata l’immagine di questo noto marchio è abbastanza interessante e diversa dagli altri bambini perché non l’ha lanciato un’agenzia di modelle; è stato grazie a un vicino di casa che l’ha disegnata quando aveva solo due mesi , poi ha guardato il marchio alla ricerca di un bambino per essere la sua immagine e ha deciso di inviare il disegno a carboncino alla gara, senza immaginare che avrebbe vinto perché tra quelli che avevano gareggiato, c’erano impressionanti dipinti ad olio.


Ann ha anche commentato nell’intervista che i suoi genitori non avevano autorizzato la foto della loro figlia in molte parti del mondo, quindi Gerber ha deciso di risarcirla con una buona somma di denaro, con lo stesso denaro ha comprato una bella casa e una macchina.

Ha anche raccontato un aneddoto curioso che è stato ripetuto più volte:

“Quando arrivammo al supermercato, i miei figli indicarono con le dita l’immagine delle bottiglie di Gerber e gridarono:” È mia madre “, non importa chi le passasse accanto, le persone guardavano semplicemente confuse e io non potevo fare nient’altro non era quello di sorridere perché spiegare la storia era un po ‘complicata e noiosa.

Confessa che essere l’immagine di questo marchio ha cambiato la sua vita non solo per lei ma anche per la sua famiglia.

Anche se nel 2012 è stata lanciata una nuova chiamata per cambiare il bambino dell’immagine, la realtà è che non ha avuto tanto impatto quanto la faccia di Ann.

Per più di 40 anni il volto del bambino di Gerber era sconosciuto, si credeva che fosse Elizabeth Taylor o il senatore Bob Dole ma alla fine la verità è venuta alla luce, è Ann Turner Cook, insegnante e scrittrice di misteri, una donna vedova con una grande famiglia; quattro figli, otto nipoti e tre pronipoti.

E non importa quanti anni passano o quante tue immagini saranno sostituite, non dimenticheremo mai quella faccia tenera che ha rubato milioni di cuori. Sei d’accordo?

Hai mai pensato a chi era questo famoso bambino? Non è ancora bella?

 Fonti consultate: mundotkm / gerbernews