DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 13, 2020

Redazione DonnaWeb

L’ IPNOSI E LA CURA DEGLI ATTACCHI D’ANSIA E DELLE NEVROSI

Panoramica

Esistono molte modalità terapeutiche per i disturbi d'ansia e per gli stati di nevrosi. Le più utilizzate sono:

Da qualche tempo si è affermata una nuova modalità terapeutica, rivoluzionaria per la sua semplicità ma molto efficace e meno invasiva di quella farmacologica, a cui molti pazienti che soffrono di stati d’ansia decidono di affidarsi. L’ipnosi.

Cos'è l’ipnosi?

Pubblicità

Contrariamente a quello che hai visto nei film, l'ipnosi implica molto più che viaggiare in uno stato di trance simile dopo aver guardato negli occhi di qualcuno. Durante una sessione di ipnosi, subisci un processo che ti aiuta a rilassare e focalizzare la tua mente. Questo stato è simile al sonno, ma la tua mente sarà molto concentrata e più in grado di rispondere ai suggerimenti.

Mentre sei in uno stato rilassato, si ritiene che tu sia più disposto a concentrarti sul tuo subconscio. Ciò ti consente di esplorare alcuni dei problemi più profondi con cui hai a che fare.

Le sessioni di ipnoterapia possono essere utilizzate per:

Il terapeuta, o terapeuta, è lì per aiutare a guidare questo processo. Non sono lì per controllare la tua mente.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo dell'ipnosi nella cura dell'ansia?

Anche se l'ipnoterapia non è così conosciuta come la psicoterapia e i farmaci per il trattamento dell'ansia, ricercatori e scienziati hanno studiato gli effetti che può avere su condizioni di salute mentale come ansia, disturbo post-traumatico da stress (PTSD) e depressione da diversi anni .In uno studio del 2016, i ricercatori hanno scannerizzato il cervello delle persone mentre erano sottoposti a sessioni di ipnosi guidate. Hanno scoperto che un cervello ipnotizzato sperimenta cambiamenti nel cervello che danno a una persona:

Come viene utilizzata l'ipnoterapia per curare l'ansia?Diciamo che hai paura di volare. Durante una sessione di ipnoterapia, il terapista può darti quello che è noto come un comando postipnotico" mentre sei in uno stato di trance.In questo stato onirico, la mente diventa più aperta alla suggestione. Ciò consente al terapeuta di suggerirti quanto facilmente sarai sicuro la prossima volta che ti troverai su un aereoA causa dello stato rilassamento in cui ti trovi, può essere più facile controllare qualsiasi sintomo di ansia che potresti provare, come ad esempio:

Se ti affidi all’ipnosi per curare l'ansia, potrebbe provare effetti simili a quelli della meditazione. Un'induzione ipnotica ti aiuterebbe a metterti in questo stato rilassato, proprio come la meditazione. È quindi possibile utilizzare questo stato per affrontare le ansie e le fobie.

Quindi, se stai cercando di trattare la paura di volare, puoi visualizzare te stesso tornando alla prima volta che hai avuto paura di volare. Puoi utilizzare una tecnica chiamata hypno-projectives, in cui visualizzi i tuoi eventi passati come avresti voluto vederli. Quindi ti vedi in futuro, sentendoti calmo e tranquillo mentre sei su un aereo.

Cosa devi sapere prima di provare l'ipnoterapiaSe ti rivolgi a un professionista della salute mentale autorizzato che ha una formazione approfondita sull'ipnosi, l'uso dell'ipnoterapia per curare l'ansia è considerato molto sicuro.

La prima cosa da considerare quando si sceglie un ipnoterapeuta sono le qualifiche del professionista. Cerca un professionista della salute mentale autorizzato - come uno psicologo, uno psicoterapeuta, uno psichiatra, un medico – che sia anche un ipnoterapeuta.Un piano di trattamento globale efficace dovrebbe includere diverse modalità (approcci) e l'ipnoterapia è uno dei tanti strumenti clinicamente efficaci noti per aiutare a curare l'ansia.

Se, ad esempio, un ipnotista fa emergere e scopre un trauma, mentre fa l'ipnoterapia, deve sapere come trattare il trauma. In altre parole, deve avere l'istruzione e la formazione per diagnosticare e trattare le condizioni di salute mentale.

A chi rivolgersi a Milano e via skype?

La Dr.ssa Luisa Merati è un’esperta d’ipnosi regressiva e psicoterapeuta da oltre 40 Anni.

Nasce come medico internista psicologo psicoterapeuta a Milano. E’ laureata in Medicina, ha conseguito la specializzazione in Psicologia Clinica; è inoltre certificata quale esperta in ipnosi regressiva e progressiva e per la cura delle malattie psicosomatiche.

“Utilizzo l’ipnosi clinica nell’ambito della medicina psicosomatica, intesa come la disciplina che studia e cura il paziente nella sua totalità, considerando ogni patologia come risultato di una complessa interazione tra la mente e il corpo.
Sono iscritta ordine medici Milano e albo psicoterapeuti ordine medici Milano.Sono 
specialista in Psicologia Clinica, psicoterapeuta, esperta in ipnosi e medicina psicosomaticaSono istruttore senior di mindfullness”.

Luisa Merati

Skype (Prometeo601)

Via Paolo Giovio 28 – Milano

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram