L’ avvertimento di questa mamma sta facendo il giro del web – Le candele profumate possono danneggiare gravemente vostro figlio

L’uso di candele profumate per creare un’atmosfera calda è comune in molte case.

Ma poche persone sanno che le candele profumate possono essere pericolose o addirittura cancerogene.

Per la giovane madre Meghan Budden l’esperimento è avvenuto quando ha scoperto cosa stava succedendo al suo bambino.

Un giorno, mentre stava allattando il suo giovane figlio, scoprì dei piccoli punti neri misteriosi nelle narici del piccolo.

Ma quello che ancora non sapeva era che questi profumi sono responsabili di circa 20.000 morti ogni anno.

Tutto era come un giorno qualunque nel New Jersey, dove Meghan vive con suo marito Jeff.

Ma quando ebbe finito di dar da mangiare a suo figlio Jimmy, lavandolo, vide dei depositi neri sul fazzoletto. Quando guardò più da vicino come fanno le madri, vide dei puntini neri nel naso.

Meghan non aveva idea di cosa avrebbe potuto causare questi punti e anche dopo aver pulito il naso, c’era ancora fuliggine.

Ma fortunatamente, dopo aver osservato le candele profumate in casa, si rese conto.

Sulla scatola di luci, c’era un avvertimento a stampa fine: “Non lasciare che le candele brucino per più di tre ore. “

In effetti, queste candele profumate cominciarono a produrre fuliggine che poi si diffuse nella stanza e il piccolo aveva respirato.

Meghan spera che la sua storia possa portare altri genitori a prestare attenzione ai rischi che provocano le candele profumate, specialmente se si guardano le statistiche.

Inalazione di piccole particelle sono in precedenza legate a malattie cardiovascolari, asma, bronchiti e altre malattie respiratorie.

Circa 20.000 persone muoiono prematuramente ogni anno negli Stati Uniti a causa dell’esposizione a queste piccole particelle di fuliggine scritte sul sito di Little Things.

Inoltre, ogni anno la fuliggine sarebbe dietro a circa 300.000 attacchi d’asma e 2 milioni di giorni lavorativi persi a causa di problemi respiratori.

“Nessuno muore direttamente, ma a lungo andare fa male alla salute. È difficile commentare a livello individuale la nocività se si usano regolarmente candele profumate. Ma questo può essere paragonato all’esposizione aerea urbana “, afferma Bert-Ove Lund, tossicologo presso l’ispettorato svedese delle sostanze chimiche nella rivista Metro .

Le particelle delle candele sono così belle che non sono rilevabili nell’aria.

Gli esperti raccomandano di spegnere regolarmente le candele per evitare di bruciare per più di qualche ora e prevenire la diffusione della fuliggine.

Fortunatamente, tutto è finito bene per Meghan e suo figlio. La famiglia non ha notato nulla dall’incidente e ora Jimmy sta crescendo bene dal suo 1 anno e mezzo.

Ma Meghan dice che ora guarderà sempre due volte a possibili avvisi di imballaggio.

Spero davvero che questa storia, fortunatamente finita bene, possa contribuire ad una maggiore attenzione ai rischi delle candele profumate al coperto.

Fortunatamente, possiamo condividere queste informazioni, in modo che nessun bambino in futuro dovrà inalare la fuliggine tossica delle candele!