DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 8, 2012

Redazione DonnaWeb

Involtini di tacchino con speck e fontina

Semplici da preparare ma molto gustosi questi spiedini sono  tra le ricette di cucina una vera delizia, io li ho provati  e ve li consiglio, farete un figurone.
Vediamo cosa occorre per preparare questa ricetta 4 persone

650 gr petto di tacchino a fette
80 gr speck a fettine
180 gr fontina
150 ml vino bianco
100 ml brodo
12 foglioline di salvia
rametto di rosmarino
olio
farina
sale e pepe
Preparazione
Battiamo le fettine di tacchino cercando di farle diventare più sottili, tagliamole in due se sono troppo grandi.

Disponiamole su un tagliere e saliamole, aggiungiamo un pò di pepe e adagiamo una fettina di speck sopra ogni fetta di tacchino.

Tagliamo a piccoli bastoncini la fontina, mettiamone 2/3 piccoli bastoncini all'inizio della fettina di tacchino e arrotoliamo per bene, poggiamo sopra la foglia di salvia e leghiamo con spago da cucina, passiamo a farina.

Pubblicità

Scaldiamo in una padella olio e un pò di burro, uniamo rosmarino e involtini, rigiriamoli di tanto in tanto per farli rosolare bene.

Bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare.

A questo punto si unisce il brodo e si continua la cottura fino a quando il rimanente sughetto non si è quasi asciugato.

Serviamoli caldi.

Consiglio: una valida alternativa alla cottura è quella al forno, possiamo passare gli involtini in uovo sbattuto poi nel pangrattato, un pò di sesamo e metterli al forno per una trentina di minuti.

 

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram