Integratori di ferro in gocce: quando utilizzarli?

Il ferro è un nutriente di fondamentale importanza per la nostra salute: favorisce la formazione dell’emoglobina presente nei globuli rossi e della mioglobina dei muscoli, regola la normale funzionalità del sistema immunitario e del sistema nervoso ed è un elemento molto importante anche per la crescita dei bambini e degli adolescenti.

La quantità di ferro presente nel nostro organismo è regolata da tutta una serie di meccanismi che lavorano in sintonia per mantenere il corretto equilibrio di questo nutriente.

Quando l’equilibrio si rompe, però, e si verifica un deficit o un aumentato fabbisogno di ferro, può essere utile ricorrere a integratori alimentari che possono supportare una alimentazione che deve essere già di per sé varia e bilanciata. In questo articolo approfondiremo in particolare  SiderAL® Gocce Forte, un integratore alimentare a base di Ferro Sucrosomiale®, utile per colmare le carenze alimentari o gli aumentati fabbisogni organici di questo nutriente.

Quali sono le cause della carenza di ferro?

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) circa 600-700 milioni di persone nel mondo sono soggette a deficit di ferro. In Italia, circa il 7,1% delle donne e il 2,8% degli uomini soffre di carenze di ferro per motivi legati alla dieta. In generale, oltre a un ridotto o scarso apporto di ferro con la dieta, le principali cause della carenza sono:

–              Patologie che riducono l’assorbimento dei nutrienti (compreso il ferro) a livello intestinale;

–              Condizioni fisiologiche che determinano un aumentato fabbisogno di ferro (crescita, gravidanza, allattamento) o perdite di sangue (ciclo mestruale nelle donne in età fertile);

Cosa succede quando il ferro è basso?

Normalmente una lieve carenza di ferro è asintomatica, ovvero non si manifesta con sintomi sensibili. Tuttavia, quando la carenza comincia a diventare importante, o è prolungata nel tempo, possono manifestarsi alcuni sintomi caratteristici quali:

–              stanchezza generalizzata e astenia;

–              mal di testa, cefalea, tendenza a irritarsi facilmente;

–              sonno disturbato;

–              mucose e pelle di colore pallido;

–              aumentata fragilità di unghie e capelli;

–              fiato corto e difficoltà respiratorie;

–              tachicardia;

–              difficoltà nel mantenere la concentrazione durante lo studio o il lavoro;

–              nei bambini, una carenza di ferro importante, può incidere anche sulla normale crescita delle ossa.

Nella maggioranza dei casi la carenza di ferro è una condizione che si instaura con lentezza: possono essere necessarie settimane o mesi prima che si manifestino i primi sintomi. Nello specifico la carenza di ferro si manifesta in modo lento quando alla sua base vi è una alimentazione scorretta (povera di carne, verdura a foglia verde e di altri alimenti ricchi di ferro) o particolari condizioni di natura fisiologica (ciclo con sanguinamento mestruale abbondante, gravidanza, allattamento al seno). Di solito un’alimentazione a base di cibi ricchi di ferro aiuta a riportare i valori di questo nutriente nella normalità, ma in alcuni casi può essere necessario integrare la dieta con alcuni complementi nutrizionali specifici.

Quando utilizzare integratori a base di ferro?

Un’alimentazione varia e bilanciata di solito è sufficiente a garantire il corretto apporto di ferro. In alcuni casi, però, può essere necessario un supporto nutrizionale per fare fronte a un aumentato fabbisogno organico di ferro o per colmare una carenza transitoria di questo importante minerale.

La gamma di integratori alimentari SiderAL® comprende una serie di complementi nutrizionali che possono essere utili proprio in caso di carenza o aumentato fabbisogno organico di ferro. La gamma SiderAL® comprende integratori adatti agli adulti, agli adolescenti o ai bambini. Alcuni integratori della gamma SiderAL® sono disponibili nel formato in compresse, mentre altri sono formulati in bustine o gocce.

SiderAL® Gocce Forte è un integratore alimentare a base di Ferro Sucrosomiale® (Sideral® r.m.).

Grazie alla Tecnologia Sucrosomiale®, il ferro presente in SiderAL®Gocce Forte è in grado di superare indenne lo stomaco ed essere assorbito a livello intestinale evitando eventuali spiacevoli fastidi tipici della somministrazione del ferro convenzionale quali: bruciore di stomaco, pesantezza, difficoltà digestive. Il Ferro Sucrosomiale® contenuto SiderAL® Gocce Forte, inoltre, non altera il sapore degli alimenti, ha una elevata biodisponibilità, un ottimo assorbimento ed è facile da dosare e da somministrare.