Instagram mamme l’applicazione che fa diventare le mamme fotografe provette

instamamme

La famosa applicazione per iPhone Instagram+Mamme, Instamamme ha fatto si che sei mamme con la passione comune per la fotografia si conoscessero e insieme iniziassero un percorso. Col tempo sono diventate dodici e il loro profilo è cresciuto a vista d’occhio, in tempi brevi hanno raccolto 10.000 foto con il tag #instamamme.

Da li poi si sono spostate su Facebook e poi ancora su Twitter e Pinterest ed adesso stanno lavorando al salto di qualità: inaugurare un sito dedicato a questa avventura. Le mamme che taggano le loro immagini possono partecipare a dei contest come Weekly Inspiration e Photo a day.

Vediamo cosa rispondono queste dodici mamme ad alcune domande.

Chi ha avuto l’idea di #instamamme?

L’idea è nata per caso da un gruppo di mamme che utilizza Instagram e che hanno fatto amicizia raccogliendo foto con il tag #instamamme per riconoscersi. Questo tag si è esteso ed ogni giorno sempre più mamme si aggiungono alla comunità. Attualmente ci sono 15.000 immagini con questo tag.

Fare foto ai propri figli e pubblicarle: perché una mamma dovrebbe seguirvi e contribuire al progetto?

Il vero scopo non è fotografare i figli ma condividere la propria vita, in cui sicuramente sono compresi anche loro. Molte mamme condividono la loro vita senza foto dei piccoli. Si tratta di un progetto basato sulla condivisione e sull’amicizia.

LEGGI ANCHE: CONTRIBUTO PER LE MAMME, LEGGETE E INFORMATEVI



Quante mamme contribuiscono ogni giorno con le loro foto? Da chi è composta la vostra rete?

Non è semplice quantificare il numero delle mamme che si aggiungono visto chce Instagram è in continua crescita; il tag #instamamme viene usato molto anche dai papà e dai parenti. 

Quali sono state le foto più divertenti che vi sono arrivate e quale la foto più cliccata o apprezzata?

Alcune mamme sono delle vere artiste e fanno delle foto meravigliose, altre rubano scatti alla loro quotidianità, ogni foto ha il suo valore. Ai contest che organizziamo si vince con i likes ma non si può identificare la più divertente.

Alcune mamme dicono che pubblicare pubblicamente le foto dei propri figli è immorale. Che cosa rispondete?

Nessuno ha mai chiesto di pubblicare le foto dei loro figli, la scelta è libera, si può partecipare a #instamamma senza fare nemmeno una sola foto ai figli.

Siete soddisfatte del vostro lavoro?

Si. E’ bello vedere il proprio progetto crescere pian piano e ritrovare tante nuove mamme ogni giorno.Ci sono foto stupende nella nostra galleria, questi bambini sono anche nostri nipotini, siamo affezionate ad ogni componente di #instamamme.