Il video delle gemelline appena nate che si coccolano è la cosa più dolce che tu abbia mai visto

La nascita di gemelli si verifica ogni 3 su 100 nascite negli Stati Uniti con il tasso di natalità che sta aumentando considerevolmente negli ultimi due decenni.

Sono fortunati perché hanno sempre un partner nella crescita e non si sentono mai soli. Sebbene possano cercare l’indipendenza man mano che crescono, sanno sempre a chi rivolgersi in caso di necessità.

Ma il loro legame inizia nel grembo materno e si confortano mentre si sviluppano.

Se qualcuno ha dei dubbi sul fatto che questo legame inizia prima della nascita, guarda queste due adorabili gemelle appena nate coccolarsi nel sonno. È probabilmente la cosa più carina che tu abbia mai visto.

Unilad / Facebook

Pur essendo fuori dal grembo materno, si tengono ancora l’un l’altra mentre dormono nella loro culla.

Le loro espressioni dicono tutto; è uno sguardo di pura felicità e contentezza.

Una gemella apre brevemente gli occhi e quando si rende conto di dove si trova, al sicuro nella sua culla con la sorellina che l’abbraccia, sorride e torna a dormire.

Tobon_twins / Instagram

Quello sguardo di pura contentezza è tutto ciò che un genitore deve vedere per essere felice nella sua vita.

Questo simpatico video è stato pubblicato da un account Instagram per i due bambini, chiamati gemelli Tobon (Tobon Twins).

I gemelli si chiamano Sofia e Sara, che ora sono ancora adorabili e si amano come i primi giorni di vita.

Tobon_twins / Instagram

I loro genitori adorano viaggiare, infatti le gemelline hanno già visitato l’Italia, la Spagna e la Grecia.

Unilad Magazine ha pubblicato il video sulla sua pagina Facebook e finora 22 milioni di persone lo hanno visto con 133.000 reazioni.

Sia Juan Carlos che Juliana Tobon lavorano come professionisti del settore immobiliare e hanno molto successo nel loro lavoro.

Tobon_twins / Instagram

Puoi vedere il dolcissimo video qui sotto!

Più dolce di così!

Per favore, condividi con tutte le persone che conosci, sono certa che vorranno vedere queste adorabili bambine “coccolose”.