Il signore anziano perde il suo cane di 16 anni, morirà poco dopo per l’atroce perdita del suo migliore amico

I nostri amici a quattro zampe possono aiutarci in tanti modi nella nostra vita quotidiana. Nel caso degli anziani, possono offrire compagnia, esercizio fisico e talvolta anche farci andare avanti nelle giornate.

Per Ken Pendagraft, 80 anni, il suo cane da 14 anni gli ha offerto un motivo per uscire tutti i giorni e portarlo a fare una passeggiata, per non parlare dell’amicizia e dell’amore incondizionato che si era creato tra loro.

Ma quando Ken era preoccupato per il suo cane molto malato, i vicini si sono riuniti per aiutarlo.

Quello che è successo dopo questo mostra quanto siamo vicini ai nostri animali domestici e quanto ne abbiamo bisogno.

Doggies.care.co m

Ken viveva in un comune negli Stati Uniti, precisamente a Hemet, in California, con il suo cane di 16 anni Zack.

Tutto andava bene per la bellissima coppia di amici, fino a quando il cane non si ammalò gravemente e allo stesso tempo Ken non aveva i soldi per portarlo dal veterinario.

Tese una mano per chiedere aiuto

La vicina di casa Carol Burt ha detto:

“Ken era in lacrime ..” Mi diceva:” Non so cosa fare. Non ho soldi per portarlo da un veterinario. “

Carol ha deciso di riportare la triste vicenda del vicino sui social nella speranza che qualcuno potesse aiutare a curare il simpatico cane di Ken.

Alla sua domanda ha risposto Elaine Seamans, fondatrice della At-Choo Foundation, un’organizzazione di soccorso che aiuta i cani bisognosi di cure mediche.

Terribile diagnosi

Elaine ha fatto tutto il possibile per Zack, a cui è stato diagnosticato un “glaucoma, artrite grave e respiro debole, che hanno reso impossibili tutti gli interventi chirurgici“.

Purtroppo, Zack è morto ed Elaine ha pubblicato un aggiornamento su Facebook, scrivendo: “L’amorevole anima di Zack è stata liberata dal suo corpo che ha smesso di funzionare. Ora si sente di nuovo un cucciolo ed è di nuovo in salute e felice.

Atroce perdita

Ma purtroppo il dolore non finisce qui.

A nome di Ken, la Fondazione At-Choo ha emesso un suo messaggio ringraziando tutti coloro che hanno inviato cartoline e messaggi di cordoglio, ma purtroppo, Ken non poteva sopportare una perdita così importante.

Non molto tempo dopo aver perso il suo amato Zack, Ken è morto per un attacco di cuore.

Possa Ken riposare in pace con il suo amato cane Zack.

Per favore condividi come tributo a questi due amici che sono stati importanti l’uno per l’altro, questa storia dimostra più che mai che il cane è il miglior amico dell’uomo.