Il sale porta numerosi benefici alla nostra bellezza – Ecco 7 utilizzi da non perdere

Il sale svolge un ruolo chiave in cucina, ma non solo, può avere una vasta gamma di usi nella cura della propria bellezza. Infatti può anche essere utilizzato sale è buono per curare la pelle, capelli e unghie.

I sali naturali sono ricchi di minerali come potassio, magnesio e calcio che possono aiutare a ridurre l’infiammazione, illuminare e persino rafforzare la pelle

Afferma il dermatologo Joshua Zeichner a Women’s Health.

Il sale marino è anche un buon agente esfoliante e ha proprietà antimicrobiche.

Di seguito puoi leggere 7 utilizzi fai-da-te per usare il sale nella cura della propria bellezza:

1. Maschera equilibrante

Persone foto creata da senivpetro – it.freepik.com

Sia il sale che il miele hanno proprietà antinfiammatorie che leniscono la pelle, i brufoli e l’irritazione. Aiutano anche a trattenere l’umidità in quegli strati di pelle che ne hanno più bisogno.

Preparazione:

Mescola due cucchiaini di sale marino (preferibilmente macinato finemente) con quattro cucchiaini di miele. Applicare uniformemente il composto risultante sulla pelle pulita e asciutta – evitare la zona degli occhi. Lasciare sulla pelle per 10-15 minuti. 

Metti un panno caldo sul viso per 30 secondi. Quando sciacqui il viso con acqua tiepida, strofina con le dita con un leggero movimento vorticoso per esfoliare la pelle. Infine, esegui la tua solita routine sulla cura della pelle.

2. Scrub corpo ammorbidente

Donna foto creata da freepik – it.freepik.com

Il sale è un agente esfoliante naturale che rimuove la pelle morta. Contiene anche minerali che l’ ammorbidiscono e ne ripristinano l’umidità.

Preparazione:

Mescola 60ml di sale e 120ml di olio d’oliva o olio di cocco creando una pasta molto densa. Per dare una marcia in più al composto, aggiungi 10 gocce di olio essenziale a tuo piacimento. Ma ricorda! Alcuni oli essenziali possono irritare alcuni tipi di pelle, quindi usa una fragranza che hai usato in passato o che è adatta alla tua pelle. 

Questa miscela fai-da-te è ottima da applicare sul viso sotto la doccia con un panno, una spugna o un palmo mentre si strofina la pelle con un movimento rotatorio. I picchi di sale possono graffiare, quindi inizia delicatamente per vedere come reagisce la tua pelle.

3. Rilassarsi in un bagno di sale

Sfondo foto creata da freepik – it.freepik.com

Il sale assorbe sporco e tossine e deterge i pori della pelle, inoltre, aiuta a ripristinare lo strato protettivo della pelle e ne trattiene l’umidità.

Preparazione:

Aggiungi 80ml di sale di Epsom in una vasca di acqua calda e mescola per farlo sciogliere. Rilassati nella vasca da bagno per 15-30 minuti.

4. Contro la forfora

Donna foto creata da Racool_studio – it.freepik.com

Il sale aiuta ad allentare e rimuovere la forfora mentre stimola la circolazione sanguigna. Assorbe anche l’eccesso di olio e umidità, prevenendo la crescita di funghi.

Preparazione:

Dividi uniformemente i capelli e cospargi 1-2 cucchiaini di sale sul cuoio capelluto. Strofina delicatamente e accuratamente con le dita bagnate per 10-15 minuti. Dopo di ciò, lava e cura i tuoi capelli con i tuoi prodotti preferiti.

5. Per lo sbiancamento dei denti

Salute foto creata da Racool_studio – it.freepik.com

Il sale può aiutare a rimuovere le macchie e sbiancare i denti, questo perché il sale è anche una fonte naturale di fluoro, che è un vantaggio per denti e gengive.

Preparazione:

Unisci un cucchiaino di sale e due cucchiaini di bicarbonato di sodio. Usa uno spazzolino umido nella miscela e lavati i denti come al solito. Se il gusto è troppo forte, prova a mettere un po ‘di dentifricio nello spazzolino prima di passarlo nella miscela.

6. Collutorio naturale

Il sale può agire come un disinfettante che uccide i batteri che possono causare alitosi e gengivite.

Preparazione:

Mescola mezzo cucchiaino di sale, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio e 60ml di acqua fino a quando il sale non si dissolve. Utilizzalo come se fosse un collutorio naturale

7. Trattamento schiarente per unghie

Mano foto creata da freepik – it.freepik.com

Anche in questo caso il sale ci aiuta, ammorbidendo le cuticole rinforzando le unghie.

Preparazione: 

Unisci un cucchiaino di sale, un cucchiaino di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di succo di limone e mezza tazza (120ml) di acqua calda in una piccola ciotola. Immergi le unghie nella miscela per 10 minuti e poi strofinale con una spazzola morbida. Risciacquare bene, poiché i residui di limone possono causare irritazione. Infine, inumidisci.

Se hai trovato questi consigli interessanti, condividi l’articolo sui social

FONTE: Nainen, Women’s Health

Crediti Immagine in evidenza: Sfondo foto creata da freepik – it.freepik.com