Il povero cane anziano muore tra le braccia del padrone, a causa dei fuochi d’artificio che lo hanno spaventato troppo

La padrona del povero animale, Antonella Modasjazh, ha spiegato come Magui, il loro cane che aveva una certa età, abbia perso la vita a causa dei fuochi d’artificio che le hanno causato disagio e paura. L’animale è morto tra le braccia del figlio di Antonella.

Tutto questo, per festeggiare l’arrivo del nuovo “fantastico” anno 2020

Durante gli attacchi di panico di Magui, la sua famiglia ha chiamato tutti i veterinari là fuori, ma nessuno voleva rispondere perché probabilmente stavano festeggiando.

Avvertimento per tutti

Questo è ciò che ha scritto Antonella su facebook:

“Era la nostra amata cucciola! Si chiamava Magui ed è appena morta. Era anziana ed era terrorizzata dai fuochi d’artificio. Non sapevamo dove metterla mentre le altre persone si stavano divertendo, stava attraversando un brutto momento. Ha avuto un attacco di panico, abbiamo chiamato tutti i veterinari della zona per aiutarci ma nessuno ci ha assistito. La nostra Magui è morta tra le braccia di mio figlio, implorando di chiamare chiunque per aiutarla. “

Un ente di beneficenza ha condiviso la storia di Magui nella speranza di aumentare la consapevolezza di ciò che i fuochi d’artificio possono fare ai cani. Hanno scritto:

“Il tuo divertimento l’ha terrorizzata, ha generato un panico inspiegabile. Il tuo divertimento l’ha uccisa. Magui morì tra le braccia del suo proprietario. La sua famiglia ha perso un membro importante della famiglia. “

Molte persone, tuttavia, considerano la mossa di questo ente di beneficenza ipocrita perché, come si suol dire, se si preoccupassero così tanto, avrebbero risposto in primo luogo alla richiesta di aiuto.

La reazione degli utenti

Una persona ha scritto in merito alla questione: “Forse i fuochi d’artificio sono stati venduti sul mercato nero. Mancanza di controllo, povera cagnolina, che tristezza, chi ama gli animali conosce il dolore della perdita.

Un altro ha aggiunto: “Questo è anche colpa dei veterinari irresponsabili che danno numeri per le emergenze e poi non rispondono mai!.”

E un terzo ha commentato: “Mi dispiace così tanto … spero che chiunque sia al comando possa fare qualcosa in fretta poiché i fuochi d’artificio stanno uccidendo molte vite innocenti”.

Condividi questo articolo come avvertimento per tutti, la prossima volta, quando accendete i fuochi d’artificio, pensate ai poveri animali che potrebbero subire tanto dolore a causa nostra!

Fonte