Il piccolo con il cancro vuole un cane: i genitori lo accontentano, ma durante l’acquisto, scopriranno la brutale verità

Quando un bambino soffre di una grave malattia, viene fatto ogni sforzo per aiutarlo e renderlo felice durante questo periodo difficile.

Come nel caso dei genitori di Billy Green.

Billy ha la leucemia e desiderava un piccolo cane a casa sua.

La famiglia ha cercato di soddisfare il suo desiderio, ma quando è arrivato il momento di fare il regalo, è successo qualcosa di estremamente particolare.

Innanzitutto i genitori avevano difficoltà economiche, di conseguenza faticavano a pagare tutte le spese mediche, figuriamoci comprare un cane.

Billy Green
Foto: 
Facebook

Ma Billy desiderava davvero un cane, e i suoi genitori lo sapevano.

Ma a causa della loro situazione finanziaria, hanno aperto un sito Web per le donazioni dove chiunque poteva depositare denaro al fine raccogliere i soldi per acquistare un cucciolo. Secondo quanto riferito da Mirror .

La famiglia ha cercato un luogo di adozione e Billy ha presto messo gli occhi su un cucciolo speciale.

Fu amore a prima vista.

Situazione delicata

Billy soffriva di leucemia da cinque anni ed era stato ricoverato diverse volte.

L’unico punto luminoso nell’oscurità sarebbe stato il cucciolo, così la sua vita si sarebbe alleggerita da tutte le sofferenze che stava affrontando.

Tornare a casa e vedere un cucciolo dopo un lungo periodo in ospedale era tutto ciò che Billy voleva.

Billy Green
Foto: 
Facebook

Ho sempre desiderato un bassotto perché sono davvero carini. Anch’io sono piuttosto piccolo, quindi sarebbe facile prendermi cura di lui “, dice Billy.

È noioso qui in ospedale e non vedo l’ora di poter comprare giocattoli ed altre cose per lui. Questo rende il mio trattamento molto più sopportabile “.

Ma il desiderio di Billy si è rivelato purtroppo difficile.

La truffa online

Quando la famiglia ha raccolto i soldi per adottare il cane, l’uomo che voleva vendere il cane è sparito senza lasciare traccia.

Billy Green
Foto: Facebook

La famiglia aveva già pagato un anticipo per il cane.

In precedenza avevano trovato un video con alcune immagini del cane.

Abbiamo provato a contattarli, ma non abbiamo avuto risposta. Ero arrabbiata perché le persone avevano donato dei soldi “, dice la madre Lisa.

Segnalazione di frode

La famiglia ha denunciato l’accaduto fraudolento alla polizia.

Billy Green
Foto: Facebook

I criminali approfittano di tutte le opportunità a loro disposizione. Usano la pandemia come motivo per non venire a vedere l’animale. Quando lo dicono, chiedi di poter effettuare almeno una videochiamata per vedere l’animale. Fidati del tuo istinto e non pagare mai in anticipo “, ha detto un portavoce di Action Fraud.

Ma non è tutto. Billy ha finalmente un nuovo cucciolo.

Dopo tutto quello che ha passato, Billy se lo merita davvero. Non riesco a capire come si possa fare una cosa del genere!