Il padre muore d’infarto subito dopo aver saputo che suo figlio era stato assassinato

Una famiglia di Greenville, nel Tennessee, è in lutto per la perdita di due membri della famiglia dopo due tragici eventi avvenuti in meno di 48 ore.

Il 2 ottobre Christopher Short, 33 anni, è stato assassinato in una lavanderia a gettoni. Il giorno seguente suo padre, Alan Short, morì di infarto.

Quando qualcuno viene ucciso, in realtà hanno rubato la sua vita. Nel nostro caso il secondo è stato preso dall’assassino a causa del primo. Quindi, l’assassino ha effettivamente ucciso due persone. Ciò ha reso il dolore della famiglia inimmaginabile. Avere due morti in due giorni. Voglio dire, è stato piuttosto difficile “, Wayne Short, ha detto lo zio di Christopher .

Continuano le indagini

All’inizio di ottobre, Stanley Mossburg è sospettato di aver ucciso Christopher e di aver lasciato il suo corpo fuori da una lavanderia a gettoni a Greenville.

Wayne descrisse Christopher come un “grande bambino di 10 anni“, era gentile con tutti. I tre uomini, Wayne, Christopher e Alan, il fratello maggiore di Wayne, erano tutti molto vicini e nel corso degli anni trascorsero molto tempo insieme.

Quindi, non è stata una sorpresa che Alan abbia trovato estremamente difficile affrontare la notizia della morte di suo figlio.

Ha detto che era il peggior dolore che avesse mai provato. ha detto che era peggio di quando sua madre e suo padre sono morti. Che non sapeva se ce l’avrebbe fatta. La mattina dopo, ha avuto un attacco di cuore ed è morto “, ha detto Wayne.

“Lo stress era insopportabile per lui, la mancanza del figlio fu fatale”.

Il giorno seguente, il 3 ottobre, Alan ebbe un infarto e morì.

Ora Wayne deve fare i conti con il fatto che non potrà mai passare del tempo con lui o rivederlo.

Siamo stati vicini per da tantissimo tempo, probabilmente per 18 anni. Quindi, mi manca molto perché ero abituato a guidare verso casa sua ogni giorno “, ha detto.

Mentre Wayne e la sua famiglia piangono la perdita non solo di uno, ma di due membri della famiglia, ha detto di essere grato per il supporto che ha e incoraggia gli altri che si trovano in situazioni simili ad abbracciare qualunque sistema di supporto possano avere.

Non essere solo. Non soffermarti molto, ma sii con i tuoi amici e ricorda prima le cose buone e poi le cose cattive “, ha detto. “Ci hanno contattato e ci hanno offerto aiuto. Il fatto che tu abbia tutte queste persone dietro di te, in realtà ti aiuta a farcela perché hai amici che si sosterranno sempre. ”

Secondo WATE, venerdì si terranno i funerali per Christopher e Alan.

Questa notizia è incredibilmente tragica. Posso solo sperare che questa famiglia continui a sostenersi a vicenda in questo momento estremamente difficile.

Condividi questo per dire una piccola preghiera alla famiglia Short.