Il padre 25enne dorme con il neonato in braccio – due ore dopo, la sua vita cambierà per sempre

Chiunque abbia mai avuto un figlio può dirti quanto sono magiche le prime settimane. La crescita di un figlio è semplicemente una delle cose più belle della vita.

Ciò valeva anche per il venticinquenne David Hulley di Stockport, in Inghilterra. Alcune settimane fa è diventato padre per la seconda volta.

Tuttavia, un giorno era sdraiato sul divano con il suo neonato tra le braccia. Si svegliò due ore dopo quando si rese subito conto che c’era qualcosa di terribilmente sbagliato.

Fonte: Pixabay (il bambino raffigurato non è il bambino di questo articolo)

Quando David si addormentò con il piccolo Karson Winter-Hulley di quattro settimane tra le braccia, pensò che suo figlio fosse completamente al sicuro. Il giovane padre disse a The Sun :

“Sembrava calmo e rannicchiato con me. L’ho confortato mentre la biberon si stava scaldando e l’ho ammirato con stupore. Si addormentò e m’addormentai anch’io. “

La realizzazione dell’accaduto

Due ore dopo David si svegliò con il bambino ancora in braccio. Si accorse immediatamente che qualcosa non andava perché il bambino non faceva più rumore. Nonostante gli sforzi di David, il piccolo non rispose più.

David fu preso dal panico immediatamente.

“Corsi di sopra e dissi a Beverly che c’era qualcosa che non andava in lui. Beverly cercò di baciargli la bocca, ma non provò nulla. Abbiamo chiamato un’ambulanza e hanno tentato di riportarlo in vita “.

La coppia andò immediatamente in ospedale, dove arrivarono alla dolorosa osservazione che il loro bambino di quattro settimane non era più in vita.

Messaggio del dottore

I dottori non potevano più fare nulla. Karson era morto nel sonno. Rimane un fenomeno sul quale ci sono ancora molti punti interrogativi. È qualcosa che accade mentre un bambino dorme, ed è estremamente difficile prevedere problemi.

La patologa Melanie Newbold afferma:

“Era davvero piccolo. Non aveva problemi ed era del tutto normale. Aveva lievi sintomi di raffreddore, ma era in buone condizioni quando morì improvvisamente. “

I nostri pensieri sono con la famiglia. Riposa in pace, piccolo Karson.

Condividi questo articolo se supporti David!