Il medico esorta la madre ad abortire – Il figlio nasce con il cervello fuori dal cranio

Noi siamo tutti diversi, quindi non possiamo aspettarci che tutti abbiano lo stesso aspetto. La gravidanza di Ombola Gordon è andata bene fino alla 20a settimana di gravidanza. Il feto era cresciuto come previsto.

Un esame ecografico ha rivelato che la testa del feto aveva una forma strana. C’era una chiara apertura nel cranio e parte del cervello fetale cresceva fuori dal cranio.

Il medico ha chiesto un aborto perché le condizioni del feto sembravano allarmanti. Il medico credeva fortemente che il bambino avrebbe avuto lesioni permanenti alla nascita. Il caso, è stato annunciato, sul sito TheSun.

Ombola ha rifiutato di interrompere nonostante tutti gli avvertimenti. Checotah è nato il 1 ottobre 2018. Parte del cervello del bambino è cresciuto fuori dal cranio.

La testa del bambino aveva una forma diversa rispetto agli altri neonati. Quattro mesi fa, Checotah era sottoposto ad una procedura impegnativa per ridisegnare il cranio.

Il bambino non ha ottenuto i risultati sperati. I medici non sono ancora in grado di dire come il bambino crescerà in futuro. I farmaci hanno ridotto significativamente il numero di convulsioni nel bambino.

Ombola afferma che il piccolo non ha una vista o un’udito abbastanza sviluppati come i bambini della sua età. I genitori sono stati anche criticati. L’aspetto di un bambino attira molti sguardi e commenti cattivi. Ombola vuole aumentare la consapevolezza della situazione di suo figlio, quindi è felice di rispondere alle domande della gente. Dice che dobbiamo parlare apertamente di queste cose.

Inviare molta forza e abbracci a tutta la famiglia!

Condividiamo questa storia con tutti!