Il marito abbandona la moglie malata lasciandola morire in una casa sporca e disordinata – Le foto hanno disgustato gli investigatori

Fotografie strazianti mostrano all’interno della sporca casa piena di spazzatura dove un uomo ha lasciato la moglie marcire a morte coperta di feci e vermi.

I paramedici e due vigili del fuoco hanno dovuto indossare indumenti protettivi per spostare la moglie Valerie Wallach dalla poltrona macchiata in cui era stata lasciata nella casa di Toxteth, Liverpool.

La fragile e vulnerabile 61enne si trovava in delle “condizioni peggiori mai viste“.

La mamma di due figli aveva ancora il giornale incollato ai suoi vestiti e una bustina di medicinale sulla sua gamba quando è arrivata in ospedale, riferisce il giornale Echo di Liverpool.

Morì 19 giorni dopo, dopo la diagnosi di carcinoma mammario avanzato, e piaghe da decubito.

I soccorritori hanno affermato di non aver mai visto nulla di simile prima (Immagine: liverpoolecho.co.uk)
Il marito Richard Wallach

Suo marito Richard Wallach è stato dichiarato colpevole martedì di aver ucciso la signora Wallach per grave negligenza.

Il 67enne non è riuscito a prendersi cura di sua moglie prima che fosse ricoverata in ospedale piena di ulcere cutanee e infestata da mosche e vermi nell’agosto 2017.

Le immagini condivise dal Crown Prosecution Service rivelano la gravità delle condizioni di vita della coppia.

Il pavimento era appena visibile attraverso le montagne di immondizia (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

Spazzatura e posta non aperta disseminavano il corridoio che conduceva nel soggiorno dove la signora Wallach era rimasta confinata su una poltrona.

Mucchi di carta, imballaggi di ogni genere e sacchetti pieni di bidoni coprono ogni superficie che circonda la poltrona in pelle marrone, che secondo quanto riferito era sporca di feci della signora Wallach.

Un certo numero di fotografie incorniciate può anche essere visto posto sugli scaffali, ma le immagini sono appena visibili attraverso il sudiciume nella stanza buia.

La cucina della coppia è coperta da contenitori per alimenti aperti e pile di immondizia.

Nella stanza più ordinata della casa, dove Wallach ha detto alla corte che ha trascorso la maggior parte del suo tempo, i pacchetti di sigarette e i posacenere pieni possono essere visti su un asse da stiro che ha usato come tavolo.

La carta igienica può essere vista ammucchiata sul pavimento (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

I paramedici furono scioccati da ciò che videro quando arrivarono a casa. Era sporco e la signora Wallach era su una sedia, pallida, in cerca di fiato, vuota e la sua pelle era infiammata e coperta di mosche.

Le condizioni furono descritte come “veramente spaventose” e c’erano una grande quantità di sacchi di immondizia con cibo in decomposizione e ammuffito.

I soccorritori altamente disgustati riuscirono a prelevarla.

La signora Wallach è stata ricoverata al Royal Hospital della città il 24 agosto 2017 con piaghe da decubito e sepsi .

Il marito Wallach si era presentato da solo in un centro medico vicino quel giorno e aveva detto che sua moglie era crollata su una sedia a casa loro.

Ha detto che era ancora reattiva, ma stava borbottando. Ha detto che non poteva chiamare un’ambulanza perché non aveva un telefono.

I paramedici e due vigili del fuoco hanno dovuto indossare indumenti protettivi una volta entrati (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

Il medico pensò che era più probabile che fosse stata in condizioni orribili per settimane, se non per mesi.

Era in condizioni critiche e il personale era scioccato dal cattivo stato di salute.

Era coperta di feci e c’erano delle larve nelle pieghe della sua pelle.

Alcune delle piaghe da decubito della signora Wallach erano classificate di quarto livello, il più grave, e le avevano fatto perdere la pelle, fino all’osso.

Erano principalmente sui suoi talloni, sulla parte posteriore delle gambe e sotto i glutei.

Kate Johnston, un’infermiera di supporto per la vitalità dei tessuti, ha affermato che la signora Wallach si trovava “in uno stato spaventoso”.

È stato descritto come un “caso scioccante e inquietante” (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

Ha detto: “I suoi vestiti erano coperti di feci e non si lavava da un po ‘di tempo.

“C’era del giornale attaccato ai suoi vestiti e una bustina di un qualche medicinale attaccata alla sua gamba.

A suo marito, che era pulito e ordinato, le fu detto che probabilmente sarebbe morta presto.”

Wallach rispose: ‘Grazie per avermelo fatto sapere, ma chi risolverà il mio problema? Sono stato stitico per settimane. ‘

La signora Wallach è morta il 12 settembre 2017. Un’autopsia ha rivelato la causa della morte come insufficienza multiorgano, cancro al seno e ulcere da pressione infette.

Il procuratore Richard Pratt ha dichiarato: “L’esperienza collettiva dei vigili del fuoco è durata ben oltre 30 anni: non avevano mai visto un essere umano vivente in condizioni così precarie”

Ogni superficie era coperta di sporco (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

Dopo la morte di sua moglie, Wallach è stato intervistato dalla polizia e successivamente accusato di omicidio colposo per negligenza grave.

Sosteneva che era stata una sua scelta passare tutto il suo tempo sulla sedia.

Disse che l’aveva aiutata al piano di sopra in bagno, ma lei era diventata immobile e quindi era rimasta sulla sedia e dormiva lì.

Wallach sosteneva che l’avrebbe vista più volte al giorno e le avrebbe dato panini e pasti da asporto come pesce e patatine, affermando inoltre che si sarebbe nutrita da sola, e avrebbe dato da bere solo Coca Cola.

Disse ai detective: “Siamo stati insieme per 25 anni ed ho adorato le sue ossa”.

In tribunale, QC David McLachlan ha chiesto a Wallach se fosse responsabile della morte di sua moglie, ha risposto: “Mi offendo per questo. Non sono colpevole della morte di mia moglie, assolutamente no. ”

Wallach è stato dichiarato colpevole giovedì di aver ucciso sua moglie (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

Quando sono state mostrate le fotografie dello stato del piano inferiore della casa, Wallach ha ammesso: “Sono una persona disordinata. Lo ammetto. “

Ha detto che hanno mostrato un “atroce casa disordinata”.

Wallach viveva ancora nella proprietà fino a questa settimana (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

Alla domanda sul perché avesse mostrato indifferenza per le gravi condizioni di sua moglie in ospedale, ha detto di non ricordare. Disse che pensava che l’ospedale l’avrebbe migliorata e non pensava che sarebbe morta.

Il procuratore Pratt ha sottolineato l’odore “atroce” riscontrato dagli addetti all’emergenza, ma Wallach ha affermato di non aver notato e di aver gestito l’odore aprendo la finestra e usando deodoranti per ambienti.

Wallach si è dichiarato non colpevole dell’accusa e il suo processo è iniziato questa settimana al Liverpool Crown Court.

La cucina sporca (Immagine: liverpoolecho.co.uk)

“È difficile da credere, tenendo conto delle condizioni in cui è stata trovata dai paramedici.

“Preferiva restare di sopra quando” le cose si deterioravano “.

Condividi questa orribile notizia per mandare una preghiera alla povera signora che ha avuto una fine terrificante!