Il geniale trucco di una mamma impedirà ai bambini di chiedere giocattoli nei negozi prima di Natale

Tutti abbiamo visto i bambini che afferrano giocattoli nei negozi e si rifiutano di metterli giù fino a quando i loro genitori non accettano di acquistarli.

Queste situazione possono davvero aumentare nel conto alla rovescia per Natale mentre i negozi spingono i giocattoli più forte che mai, dando ai bambini una selezione infinita di cose da aggiungere alle loro liste.

Giocattoli e bambini: ora basta!

Una mamma che si è stufata delle continue battaglie in questo periodo “doloroso” dell’anno ha escogitato un “il trucco più sorprendente di sempre” per porre fine alle sue sofferenza – e ha detto agli altri genitori di provarlo.

Mamma Kristina Watts ha condiviso il brillante trucco su Facebook , con il post che ha raccolto quasi 50.000 azioni mentre altri genitori hanno promesso di copiare l’idea.

Ha scritto: “I nostri viaggi al negozio erano molto più dolorosi in questo periodo dell’anno. I giocattoli sono fuori questione ma ovviamente i miei figliVOGLIONO TUTTO.

bambini giocattoli e genitori
Migliaia di altri genitori hanno promesso di provarlo (immagine stock) (Immagine: AFP via Getty Images)

Ora, se hai un bambino come il mio che vogliono le cose meravigliose e splendenti che trovi in qualsiasi negozio in questo periodo dell’anno, questo è per te.

“Che cosa devi fare !? Scatta una foto. È così semplice.”

Kristina, di Washington, spiega che quando sua figlia prende un giocattolo che desidera, fa un commento su ciò che sta sottolineando e dice:

“Facciamo una foto per inviarla a Babbo Natale, così lui sa che lo vuoi.”

Finge quindi di inviare la foto a Babbo Natale, inviandola invece alla nonna di sua figlia o ad un amico.

Magicamente, [sorride], chiede di vedere la foto, poi posa il giocattolo e cammina lontano, sapendo che molto presto lo avrà”, ha detto. “È magico. Niente lacrime. Zero sofferenze(da parte di entrambi).

bambini e giocattoli
Elimina lo stress dallo shopping con i suoi figli (immagine stock) (Immagine: Getty Images)

“E se ne dimentica in pochi minuti.

Se avete dei bambini piccoli questo trucco è assolutamente da provare, condividi a tutti i genitori che conosci!