Il fumo non solo fa male alla salute, ma anche al portafoglio, guardate quest’uomo come ha trasformato la sua vita dopo aver smesso di comprare sigarette

CI sono dei periodi della vita in cui si decide di fare un cambiamento radicale, la voglia di dare una ventata di aria fresca, facendo delle decisioni drastiche, ad esempio dopo un divorzio, un matrimonio o purtroppo a causa di una malattia.

Sono molti i motivi che possono completamente trasformare la vita di un uomo, in questo caso, Nilo Veloso, 66 anni, di Cearà, Brasile, ha deciso cambiare la sua vita dopo aver scoperto una terrificante notizia.

Fumava non meno di 3 pacchetti di sigarette al giorno, accendeva la prima appena sveglio e ancor prima di fare colazione, mentre l’ultima solo poco prima di addormentarsi. Fumava da quando aveva solo 20 anni, all’inizio il fumo per lui era solo una mania per farsi grande, per sentirsi importante, come avviene nella maggior parte dei ragazzi, ma un giorno si trasformò in un incubo.

Il grande spavento e la decisione del cambiamento radicale

Credito: Nilo Veloso Personal Archive

Un giorno all’età di 54 anni, arrivò il momento di decidere cosa fare del suo futuro, Nilo stava guidando la sua auto mentre ovviamente fumava come al suo solito, fino a quando la sua vista si oscurò ed ebbe le vertigini. Fermò l’auto e rimase molto spaventato da ciò che stava provando.

“Ho avuto le vertigini, tutto è diventato buio, ho dovuto fermare la macchina a causa della vista sfocata, ho buttato via la sigaretta e ho chiesto aiuto alla Madonna” .

Da quel momento, decise di fare un cambiamento importante: avrebbe smesso di fumare e avrebbe risparmiato tutti i soldi spesi in sigarette per migliorare la sua vita e vivere più momenti di svago e felicità con sua moglie.

I benefici di questo cambiamento

Credito: Nilo Veloso Personal Archive

Nilo improvvisamente ebbe la paura di rischiare la vita a causa del fumo, fu così che di colpo prese la decisione di non fumare più e fino ad oggi rimane fermo con i suoi obiettivi, mette da parte i soldi delle sigarette per fare altro. Pensa che sia stato un miracolo.

“Avevo già usato medicine, ma purtroppo non funzionavano. Ma dopo quella paura, non avevo bisogno di niente, non volevo più fumare e mi stavo riprendendo. Penso che la Madonna sia venuta con un bisturi divino e mi ha operato. Quello che è successo è stato un miracolo ”, afferma il pensionato.

In segno di gratitudine alla Madonna, ogni 13 maggio, Nilo si veste di bianco e va alla messa a mezzogiorno. Non ha mai più avuto voglia di fumare e attribuisce questo risultato alla sua forza di volontà e alla sua fede.

Credito: Nilo Veloso Personal Archive

Con i risparmi messi da parte ha già esaudito tanti desideri, viaggi, hobby, sistemazioni in casa e regali alla moglie.

Credito: Nilo Veloso Personal Archive

Col passare del tempo senza le sue sigarette, Nilo si rese conto che tutto intorno a lui iniziò a migliorare. Era avvolto in una cortina di fumo che non aggiungeva nulla alla sua vita se non ad una inevitabile morte anticipata.

“C’era così tanta nicotina che ho dovuto lavare tutti i vestiti nell’armadio quando ho smesso di fumare. All’inizio del 2006 ho iniziato a pedalare e oggi percorro 28 km martedì e giovedì e più di 50 km sabato e domenica. I miei capelli sono migliorati, ora la mia pelle è pulita, anche il sapore dell’acqua è diverso, la mia vita è cambiata in meglio ” , racconta entusiasta.

Condividi questa storia come fonte d’ispirazione per tutti coloro che vogliono smettere di fumare!