Il figlio malato di cancro riceve una grossa donazione per i trattamenti – Giorni dopo, il conto della famiglia era in negativo – La donazione era falsa

Il 24 settembre 2018, la vita di Deni Evernden è cambiata tragicamente.

Al suo figlio più piccolo, Anthony, è stata diagnosticata la leucemia . Immediatamente dopo la sua diagnosi fu ammesso presso il Lurie Children’s Hospital di Chicago dove ricevette diverse unità di globuli rossi e una manciata di unità di piastrine per sottoporsi al suo primo intervento chirurgico.

Lo scorso settembre ha ricevuto un messaggio su Instagram che aveva il potenziale per portare un po ‘di positività nella vita della sua famiglia, ma ora è “frustrata e arrabbiata”.

All’inizio ho pensato che fosse una benedizione; ora sono frustrato e arrabbiato “, ha detto a NBC Chicago .

Dopo la diagnosi del figlio di tre anni, Deni ha condiviso la sua storia sui social media. Sua sorella, Dusty Rose, ha persino creato una pagina GoFundMe per la famiglia nella zona di Chicago.

GoFundMe / Anthony’s Avengers

Ma a settembre, Deni ha ricevuto un messaggio su Instagram da un’azienda della Louisiana. Si sono offerti di pagare le sue bollette per un mese, aiutando di conseguenza il figlio con i trattamenti.

“Non potevo credere che una società abbia sentito la nostra storia, e per di più voglia supportarci”, ha detto.

Nel giro di pochi giorni, Deni aveva in mano l’assegno della società, Southern Livestock Supply. Ha depositato l’assegno da $ 3.500 presso la sua banca PNC locale e ha proceduto al pagamento delle sue fatture per il mese.

GoFundMe / Anthony’s Avengers

Tuttavia, recentemente ha scoperto che l’assegno era falso.

“Uno scherzo di cattivo gusto!”

Durante un viaggio della Fondazione Make-A-Wish per suo figlio, si rese conto che il suo conto bancario era negativo. Ha contattato la sua banca e le hanno comunicato che l’assegno che aveva precedentemente depositato era fraudolento. Deni non capì, soprattutto perché il controllo era stato cancellato.

“Sono andato avanti e indietro con le imprese e le frodi e non c’è niente da fare”, ha detto.

Ora Deni è in netta crisi. Poiché il suo conto è negativo, sta accumulando commissioni di $ 10 al giorno, che trova difficile da pagare perché non è in grado di lavorare a tempo pieno.

NBC Chicago ha parlato con la società che avrebbe dato a Deni un assegno di $ 3.5000 e hanno confermato di aver rubato alcuni dei loro assegni e di aver ricevuto chiamate simili.

PNC Bank non ha potuto discutere della transazione di Deni, ma ha detto che stavano lavorando per rispondere alle sue preoccupazioni.

Deni, che ha in programma di presentare un rapporto della polizia nei prossimi giorni, crede che la banca abbia giocato un ruolo quando hanno liquidato l’assegno prima di verificare che i fondi fossero disponibili.

Che terribile situazione! Non riesco a immaginare nessuno sia così crudele.

Condividi questo in modo che altri saranno più cauti nell’accettare denaro da qualcuno online.