Il fidanzato abusa di una damigella d’onore due giorni prima del matrimonio: lei decide di sposarlo lo stesso

Una sposa ha scoperto il suo sposo mentre approfittava della sua damigella d’onore solo due giorni prima del matrimonio – ma poi lo ha sposato comunque.

Daniel Carney ha ammesso di aver approfittato della donna, che è stata vista in filmati CCTV ai suoi piedi durante una festa celebrata le nozze imminenti.

La damigella afferma di essere svenuta alle celebrazioni e di essersi svegliata in uno spogliatoio maschile, con il fondo del bikini rimosso, nella sede in Pennsylvania, negli Stati Uniti.

Dice la 28enne Carney che l’ha aggredita sessualmente, l’attacco si è fermato solo quando la futura sposa è entrata nella stanza.

Daniel Carney nella foto con la sua nuova moglie (Immagine: WNEP / ABC)

La polizia afferma che è scoppiata una rissa fisica tra gli sposi, ma che si sono sposati due giorni dopo.

Carney è stato accusato di rapporti sessuali deviati involontari di una persona incosciente e di un abuso indecente.

Gli agenti che indagano sull’offesa sessuale sono stati autorizzati dall’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Monroe ad ascoltare le conversazioni telefoniche tra l’imputato e la sua vittima.

La polizia dice che Carney le ha ripetutamente detto che era dispiaciuto e ha ammesso di sentirsi in colpa.

Si dice anche che abbia ammesso agli investigatori di aver “approfittato” della donna.