DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 11, 2020

Redazione DonnaWeb

Il fedele cane muore pochi minuti dopo aver perso il suo padrone morto per il cancro, non voleva vivere senza di lui

Ci sono molti casi in cui le coppie muoiono entro pochi mesi o talvolta giorni l’una dall’altra; viene definita sindrome del cuore spezzato.

Lo stesso si può dire per gli umani e gli animali.

Stuart Hutchison aveva solo 25 anni quando morì a casa con la sua famiglia in Scozia – 15 minuti dopo il suo devoto cane morì inaspettatamente.

Pubblicità

Stuart aveva tre cani, ma era il suo bulldog francese di nome Nero a essere il più vicino a lui.

Nero era il cane che stava sempre con lui. [Sua moglie] Danielle aveva il cuore spezzato per aver perso entrambi, ma è stata forte per sopportare tale dolore “, ha detto la mamma di Stuart, Fiona Conaghan .

A Stuart è stato diagnosticato un tumore al cervello nel 2011 e ha subito diversi attacchi per poi ricadere nel 2014 e infine nel 2018, quando gli è stato detto che il cancro si era diffuso irrimediabilmente.

Durante la sua lotta, Nero era sempre con lui.

Stuart è stato in grado di tornare a casa per le ultime quattro settimane della sua vita e sua madre cercava di dargli supporto a tempo pieno.

Nero era visibilmente triste, accusò il colpo.

“Abbiamo riportato Stuart a casa, voleva morire a casa perché era lì che era nato. Ci siamo presi cura di lui senza troppe esitazioni “, ha detto la mamma Fiona .

L’11 agosto del 2018 Stuart Hutchison morì, solo 15 minuti prima che anche il suo amato cane di 2 anni perdesse la vita, non voleva vivere solo senza il suo padrone, probabilmente i due si saranno incontrati in paradiso.

Riposate in pace amici.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram