Il diciannovenne annega davanti ai suoi amici – che lo hanno filmato invece di aiutarlo

Oggi siamo troppo occupati con i nostri telefoni. E penso che questo porti all’alienazione e, in alcuni casi, alla disumanità.

In casi estremi non solo ci si mette in pericolo, ma anche quando gli altri sono in pericolo spesso non lo vediamo perché siamo troppo occupati con i nostri schermi.

Un dramma è accaduto di recente in India, quando un diciannovenne è annegato di fronte ai suoi amici, mentre uno di loro ha filmato tutto con il suo cellulare.

Il video mostra come un giovane salta in un lago a Kalaburagi senza saper nuotare. All’inizio sembra che sappia cosa fare per salvarsi, ma poco dopo trova difficoltà nel rimanere a galla, riporta New Indian Express .

Shutterstock

Il giovane cerca di sopravvivere e nuota verso la riva, ma non riesce a far uscire la testa dall’acqua. Allo stesso tempo, uno dei suoi amici sta guardando la scena straziante senza fare nulla.

Alzò la mano invano, ma nessuno dei suoi amici si mosse per aiutarlo, riporta Caracol News .

Il giovane alla fine è annegato, con grande tristezza di tutta la popolazione indiana, che non riusciva a capire che nessuno stava facendo nulla per salvarlo.

Secondo il quotidiano La Tribuna de Mexico , la polizia sta indagando sul caso.

Non dovremmo mai smettere di diffondere consapevolezza su queste cose orribile. Dobbiamo diventare una società in cui aiutiamo gli altri, invece di permettere che l’egoismo estremo prenda il sopravvento.

Qualcosa del genere non dovrebbe mai accadere!