Il corpo del piccolo è coperto di voglie dappertutto: il comportamento vergognoso dei medici lascia la famiglia in lacrime

Mariam Petrosyan, 26 anni, e Taron Petrosyan, 28, erano felici quando sapevano che stavano aspettando un bambino. La coppia armena non vedeva l’ora di incontrare il loro nascituro. Ma non erano pronti a ciò che avrebbero visto il fatidico giorno.

Bambino ricoperto di voglie

Il corpo era coperto di voglie dappertutto. L’aspetto peculiare del bambino ha inizialmente scioccato i genitori. Il piccolo si chiamava Artyom Petrosyan.

I dottori non avevano mai visto niente di simile. Quasi l’80% del corpo era coperto di voglie.

Deformità della colonna vertebrale

Ben presto, i medici notarono che il bambino aveva una malformazione congenita della colonna vertebrale. La spina bifida è anche conosciuta come spina dorsale divisa. Non esiste una cura diretta per il disturbo da chiusura del tubo neurale, ma la chirurgia può alleviare i sintomi di un bambino.

Artyom ha subito un intervento chirurgico urgente non appena è nato. L’operazione ha tentato di raddrizzare la colonna vertebrale del bambino. I genitori hanno ricevuto il bambino in braccio solo cinque giorni dopo l’operazione. Il piccolo non aveva ancora aperto gli occhi a questo punto. I medici hanno discusso a lungo con i genitori sulle cure necessarie.

Terribile comportamento dei dottori

I medici hanno detto che il bimbo aveva maggiori probabilità di contrarre il cancro della pelle. Il personale infermieristico ha esortato i genitori a lasciare il neonato in ospedale se non volevano prendersi cura del loro bambino malato. I genitori sono rimasti scioccati dal comportamento e dalla franchezza del personale infermieristico.

I genitori non intendevano assolutamente abbandonare il loro bambino. Si sono innamorati di lui a prima vista. Mariam e Taron non hanno permesso a fattori esterni di influenzare le loro vite.

Artyom ha incontrato i suoi fratelli quando è tornato a casa dall’ospedale. Narek, 3 anni, e Artur, 2 anni, hanno accolto bene il figlio appena nato. I fratelli vanno d’accordo tra loro.

Molte persone sono sorprese di vedere Artyom. Altre persone gli sorridono. Alcuni ci dicono che è un dono del cielo “, dice Mariam Petrosyan.

Visualizza questo post su Instagram

Բարի օր բոլորին 🥰։ Այսօր ուզում եմ ձեզ ծանոթացնել իմ եղբայրների ՝Նարեկի և Արթուրի հետ ։ Մենք երեքս շատ տարբեր ենք ։ Նարեկը մեծ եղբայրս է 3.3 տարեկան է ,շաաատ ակտիվ ,չարաճճի ,խելացի ։ Արթուրը 2 տարեկան է (ամսի 9ին լրացավ) ։ Նա ավելի հանգիստ,ինքնուրույն ,խելոք ,բայց միևնույն ժամանակ շատ համառ է ։ Մենք դեռ շատ փոքր ենք , բայց հասցնում ենք խաղալ միատին ,վիճել խաղալիքի համար և հենց բաց դուռ ենք տեսնում երեքս էլ փաղչում ենք դուրս .Ճիշտ է ես ապերներիս չեմ հասնում քանի որ չորեքթաթ եմ քայլում դեռ ,բայց փորձեր կատարում եմ 😂😍🐼😇❤️ #CMN#nevuslove#nevusbaby#NCM#nevusinarmenia#giantnevusclub

Un post condiviso da Artyom Aristakesyan (@baby.boypanda) in data:

Fortunatamente, Artyom ha genitori e fratelli che gli vogliono tanto bene! Auguriamo il meglio a tutta la famiglia!

Condividi questa storia con tutti i tuoi amici!