Il cane viene abbandonato dalla famiglia – Il motivo? Stanno per avere un bambino

Solitario, abbandonato, buttato fuori dalla sua famiglia.

Un giorno, il cane di nome Rocco fu portato al Dallas Animal Services in Texas, negli Stati Uniti. Il povero pastore tedesco non capiva perché fosse lì, non più di quanto avesse capito per quanto tempo sarebbe rimasto lì, solo, senza una famiglia.

Secondo The Dodo , era stato scaricato perché la sua famiglia voleva avere un bambino.

Rocco era terrorizzato, sapeva di avere una famiglia, ma improvvisamente si ritrovò completamente solo.

Una donna che ha visitato il canile si accorse subito di lui, vide con i suoi occhi quanto fosse terrorizzato e ha deciso immortalare il tutto tramite la fotocamera. Ha filmato il cane e ha caricato il video sui social.

Sperava che il video lo avrebbe aiutato a trovare la famiglia che meritava; voleva che Rocco venisse adottato il prima possibile.

Fortunatamente, la nuova futura padrona di Rocco si fece avanti, dopo aver visto quel video postato sopra.

La donna di nome Preethi si fece raccontare la storia da parte dello staff del canile, rimase sconvolta, come si poteva abbandonare un cane solo perché stavano accogliendo un nuovo membro della famiglia? 

Dopo che Preethi ha adottato Rocco, con l’obiettivo di offrirgli una nuova casa piena d’amore, ha saputo di avere un gran lavoro davanti a sé, nel caso in cui il cane avesse mai avuto fiducia in lei.

Rocco, probabilmente a causa del colpo subito in seguito all’abbandono, era estremamente timido per i primi giorni. Mangiava poco e faceva del suo meglio per esplorare il suo nuovo ambiente, ma non capiva dove fosse o perché avesse cambiato famiglia.

Tuttavia, non ci volle molto prima che Preethi stabilisse un legame con Rocco, al punto da consentirgli di aprirsi e mostrare i suoi lati positivi.

Guarda il video qui sotto e vedrai Rocco vivere la sua vita al meglio, lasciando i suoi ex padroni come un brutto ricordo. È curioso, eccitato e soprattutto felice. Di sicuro ha ancora molta strada da fare, ma una cosa è certa: è sulla strada giusta, aiutato anche dall’altro cane che fa parte della famiglia.