Il cane si ammala in spiaggia – L’ecografia mostra la terribile verità nello stomaco

Chiunque abbia mai posseduto un cane può attestare quanto sia difficile monitorarli in ogni momento della giornata.

Per la maggior parte, i cani sono creature intelligenti; quelli di cui ci si può fidare della sicurezza e che fanno un ottimo lavoro nel percepire il pericolo salvando in molti casi i padroni o l’uomo in generale.

La famiglia del cane Springer spaniel di nome Dilyn si ritrova in una situazione molto strana dopo essere stati costretti a portare il loro amichetto di 12 anni in chirurgia.

Quando i veterinari hanno dato un’occhiata alle radiografie, si sono resi conto che Dilyn aveva ingoiato numerose palline non identificate

La famiglia di Dilyn afferma che quell’estate del 17 agosto hanno portato il loro cane a fare una passeggiata sulla spiaggia di Barmouth, nel Galles del sud.

Successivamente, hanno notato che si era ammalato, e quindi hanno portato il povero cane dai veterinari in modo che gli esperti potessero dargli un’occhiata.

Quando lo fecero, tuttavia, fu fatta una scoperta abbastanza notevole.

Dopo aver subito una radiografia, i padroni di Dilyn furono sorpresi di scoprire che era riuscito a mangiare un gran numero di piccole pietre. In effetti, secondo il Daily Mail , il veterinario non aveva mai visto così tante pietre ingerite da un cane.

Il dottore ha trascorso quasi tre ore a rimuovere ogni sassolino; il conteggio finale è stato di 206 pietre!

I padroni di Dilyn affermano di non averlo visto ingerire pietre e pensano che debba essere accaduto in diverse sessioni in spiaggia nel tempo.

Hugh Williams, uno dei veterinari che ha curato Dilyn, ha dichiarato: “ Non abbiamo mai visto niente del genere.

“Abbiamo avuto cani che ingoiavano pietre in precedenza, ma di solito uno o due, tre al massimo, ma 206 è inaudito.

“Abbiamo davvero pensato al peggio quando abbiamo visto i raggi X: come riusciremo a tirarli fuori tutti?

“Quanto danno è già stato fatto?

“Ma siamo lieti che abbia fatto un pieno recupero, è davvero molto fortunato ad essere vivo.”

Fortunatamente, Dilyn è stato in grado di recuperare completamente, anche se le cose potevano finire davvero male.

Dovresti sempre cercare di essere il più attento possibile riguardo a ciò che il tuo cane sta mangiando. Condividi questa storia se ami gli amici a quattro zampe.