Il cane inizia ad abbaiare insistentemente, ben presto capiscono che la bambina aveva problemi di diabete seri

Sadie, 4 anni, è nata con sindrome di Down e diabete. 

Già da bambina, i suoi genitori si resero conto che sarebbe stato difficile controllare i livelli di zucchero nel sangue di Sadie.

E hanno deciso di acquistare un cane, Hero, che dopo quello che è successo è diventato un eroe. 

Quando è nata Sadie, i mesi seguenti sono stati lunghi e difficili per tutti. Innanzitutto i genitori hanno dovuto assimilare la notizia che Sadie aveva la sindrome di Down. Una volta a casa, la famiglia doveva organizzarsi con la nuova vita familiare. La madre Michelle fu costretta ad andare in ospedale con Sadie per un’operazione al cuore. Ed è allora che hanno saputo che Sadie aveva il diabete di tipo 1.

E quando i genitori tornarono a casa, conoscendo tutti i pericoli che potevano avere con Sadie, fu quando decisero di avere un nuovo membro della famiglia: un cane Labrador di nome Hero.

Sa controllare i livelli di zucchero nel sangue

Sappiamo tutti che i cani hanno un naso molto accurato. Hero è così bravo da poter notare i diversi livelli di zucchero nel sangue e quando ci sono situazioni pericolose. Hero è specializzato nel sentire i diversi livelli, è un dono della sua razza. Il cane divenne un inseparabile amico di Sadie.

Un giorno Sadie era nella sua classe di Deerfiels a Cedar Hills e Hero ha iniziato ad abbaiare in modo strano. Il cane era a casa e Sadie a scuola.

Un abbaio preoccupante

Hero è un cane normalmente molto calmo, ma questa volta ha iniziato a ululare e Michelle si innervosì.

Michelle capì che avrebbe dovuto ascoltare il segnale e decise di chiamare l’insegnante di Sadie. Michelle ha quindi chiesto se poteva controllare i livelli di zucchero nel sangue di sua figlia, secondo  KUTV.

Livelli di zucchero preoccupanti

Secondo i controlli, lo zucchero nel sangue era sceso da 122mg a 82mg secondo la misurazione americana. Per il diabete di tipo 1, il valore di zucchero nel sangue è generalmente compreso tra 63 e 144mg / dl, quindi Sadie era in pericolo. Se lo zucchero fosse calato ulteriormente, Sadie avrebbe potuto finire in coma e, nel peggiore dei casi, morire. Hero aveva probabilmente sentito il forte calo di zucchero a molti chilometri di distanza, anche prima che il misuratore Sadie avesse reagito.

Un’opera di vitale importanza

KC Owens, l’allevatore di Hero, afferma i labrador hanno centinaia di milioni di ricevitori naturali nel loro naso, il che li rende eroi perfetti per il lavoro vitale. Ma come è possibile che Hero abbia notato la caduta dello zucchero nonostante fosse così lontano? Incredibile! Forse è stata una coincidenza.

Ma è stato fortunato che Hero abbia agito in quel modo strano, altrimenti non avremmo mai saputo cosa sarebbe potuto succedere. Hero è davvero un vero eroe.

Diffondi questo articolo per lodare Hero, il cane labrador, per l’importantissimo compito che svolge ogni giorno.