Il bicarbonato di sodio alleato di bellezza: scopri i suoi preziosi utilizzi

Alcuni rimedi di bellezza che le nostre nonne conoscono bene, hanno come protagonista il bicarbonato. Da utilizzare al posto dei costosi prodotti della profumeria, è un valido aiuto per rendere capelli, viso e corpo più sani e belli. Una autentica beauty farm praticamente a costo zero! 

Vediamo insieme come sfruttare questa naturale risorsa.

Igiene e morbidezza nella vasca da bagno.  Sciogliete 250 grammi di bicarbonato nell’acqua calda della vasca da bagno e immergetevi. Il risultato è sorprendente! Oltre a sentirvi molto rilassate, avrete la pelle luminosa e morbidissima come quella di un bimbo! Completate il trattamento aggiungendo alla spugna un po’ di bicarbonato  e massaggiate delicatamente viso e corpo. Lo scrub, davvero ottimo per questo cambio di stagione, preparerà la nostra pelle ad accogliere il sole.

Capelli più morbidi e lucenti. Aggiungete due cucchiai di bicarbonato al vostro shampoo, per rendere i capelli morbidi e setosi. E se poi li volete anche lucenti, aggiungete all’acqua del risciacquo un po’ di aceto di mele.

Pulizia del viso a prova di estetista. Sciogliete un cucchiaio di bicarbonato in un litro di camomilla e scaldate fino al bollore. Quindi versate il tutto in una bacinella, coprite il capo con un asciugamano e avvicinate il viso all’acqua per beneficiare dei suoi vapori almeno per 10 minuti. Ora che i pori saranno ben dilatati rimuovete i punti neri e le impurità con un fazzolettino di carta ben pulito o con un dischetto struccante. Risciacquate il viso con abbondante acqua tiepida e applicate la crema idratante. Magnifique!

Addio brufoletti e rossori del viso! Preparate una cremina ben densa a base di un po’ d’acqua e bicarbonato e massaggiate delicatamente il viso ben pulito con movimenti circolari, lasciando agire per una decina di minuti, quindi risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Denti bianchi e alito fresco. Sbiancate i vostri denti e profumate il vostro alito aggiungendo a giorni alterni un pizzico di bicarbonato nel dentifricio e lavate i denti come da consuetudine. Dopo qualche giorno i vostri denti saranno più bianchi e il vostro alito fresco. Ma attenzione a non abusarne, perchè il bicarbonato può usurare lo smalto dei denti! Per rimuovere, invece, la placca, il tartaro e le varie macchie del caffè, thè o del cioccolato, una volta al mese, non di più, versate una piccola quantità di bicarbonato direttamente nello spazzolino asciutto e massaggiate delicatamente i denti. Se il trattamento non è risolutivo, aggiungete qualche goccia di limone, ma prima consultate il vostro dentista, che conosce lo stato dei vostri denti. Assolutamente da evitare il trattamento, in caso di ascessi o altre patologie.

Il bicarbonato è un toccasana anche per i piedi. Concedetevi allora un bel pediluvio con acqua e bicarbonato, che darà sollievo ai piedi gonfi e stanchi. Per preparare, inoltre, i piedi al sandalo, preparate una pasta di bicarbonato e spirito di canfora e massaggiate vigorosamente i piedi concentrandovi sui talloni e sulle altre parti più disidratate e con callosità. Lasciate in posa il più possibile, quindi risciacquate e idratate ulteriormente con olio di oliva o con una crema ad alto potere emoliente. Il bicarbonato, infine, è un valido sostituto del borotalco, in quanto mantiene i piedi asciutti e deodorati.

Deodorante naturale. Se per caso è terminato il vostro deodorante, non preoccupatevi, il bicarbonato è un valido sostituto a lunga tenuta. Spruzzate quindi su ascelle e corpo una soluzione di acqua e bicarbonato e resterete fresche tutto il giorno in modo naturale e senza irritazioni.

Dolcezza dopo la depilazione. Per lenire le eventuali irritazioni dopo la depilazione di gambe, ascelle e inguine, concedetevi un impacco di acqua e bicarbonato e poi risciaquate con acqua tiepida.

Infine, mani di fata. Per mani morbide e unghie perfettamente pulite, prima della manicure immergetele in una soluzione di acqua tiepida e bicarbonato.