Il bicarbonato come alleato di bellezza e le ricette da provare

Il bicarbonato è un ingrediente naturale da tenere sempre in dispensa per via dei suoi molti aspetti utili alla beauty-routine, quindi non solo utile per il lavaggio di verdure o per igienizzare il frigo, ma anche per sostituire economicamente i prodotti di bellezza.

Ma cos’è?

Si tratta di un particolare sale bianchissimo che si trova in commercio sotto forma di polvere e grani a cristallini, serve per pulire superficie ed elettrodomestici, ma anche per rimuovere il calcare nel bagno.

bicarbonato di sodio

Per il beauty, invece, il bicarbonato si presenta come un vero prodotto multiuso dalla grandi proprietà benefiche.

Come usarlo?

– Per rendere la pelle morbida e rilassarsi, bastano 5 cucchiai di bicarbonato di sodio sciolti nella vasca;

– Si può usare per fare uno scrub per viso e corpo con la spugna;

– Può essere usato anche sui capelli mescolando un cucchiaino allo shampoo una volta alla settimana, utile anche per rimuovere tracce di lacca o gel;


– Aggiunto al dentifricio tutti i giorni restituisce dei denti bianchi e brillanti;

– E’ un vero toccasana anche per piedi e gambe, se abbinato a pediluvi quotidiani, può regalare sollievo in caso d gonfiore e stanchezza;

– Adatto anche per la manicure, dove il bicarbonato funge da ammorbidente.

Le ricette al bicarbonato

Se avete brufoletti, punti neri e macchie sulla pelle, preparate una pappate con acqua e bicarbonato che sia abbastanza cremosa, massaggiatela delicatamente sul viso con movimenti circolari e tenetela in posa per 10 minuti, poi sciacquate.

Se avete bisogno di un colluttorio per fare degli sciacqui, sciogliete un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere d’acqua, se non vi sembra del tutto utile, provate ad aggiungere qualche goccia di succo di limone.

Per restare fresche durate tuta la giornata si può realizzare un deodorante con acqua e bicarbonato da spruzzare sul corpo.

Per evitare irritazioni dopo la rasatura, potete rinfrescare la pelle con acqua e bicarbonato applicando degli impacchi sulla parte, sciacquando poi con acqua tiepida.

Infine, per i calli potete preparare una pasta di bicarbonato e spirito di canfora da massaggiare sulla zona colpita, lasciate in posa il più possibile, sciacquate e poi sfregate con abbondante olio d’oliva.