Il bambino nato nella sua sacca amniotica non respira per due minuti dopo il taglio cesareo d’emergenza…

Immagini mozzafiato sono riuscite a catturare il momento in cui un bambino è venuto al mondo mentre era ancora nella sua sacca amniotica.

Secondo i rapporti , il bambino è nato tramite taglio cesareo a 36 settimane a Fuzhou, nel Fujian, nella Cina orientale.

Sono state scattate foto incredibili del piccolo ancora dentro la sua sacca. Si dice che non abbia respirato per due minuti interi, fino a quando i medici hanno aperto il sacco, esponendolo al mondo.

Fu nel luglio di quest’anno che i medici del Fujian Maternity and Child Health Care Hospital decisero di far nascere in ragazzo ancora nella sua sacca durante un taglio cesareo d’emergenza.

I rapporti affermano che la mamma era arrivata in ospedale con dolori addominali e sanguinamento.

Il dottor Pan, parte del team dell’ospedale Fujian, ha dichiarato:  “ I neonati di solito piangono poco dopo la nascita quando il loro sistema respiratorio viene introdotto nel nuovo ambiente.

“Ma quando è nato questo bambino, ancora nel suo sacco amniotico, era come se fosse ancora nel grembo di sua madre.

Non è stato fino a quando i medici hanno aperto la membrana e rimosso il liquido amniotico dal suo sistema respiratorio che ha iniziato a piangere – due minuti dopo rispetto ai bambini normali.”

La mamma del ha visitato i medici due settimane prima della sua data di parto ufficiale, avendo sofferto di dolore e sanguinamento. I dottori presto si resero conto che il bambino era in posizione di breccia (sarebbe nato dal basso) e quindi pensarono che l’opzione migliore sarebbe stata di estrarlo ancora nella sua sacca amniotica.

“Abbiamo optato per questa procedura perché i bambini prematuri sono più deboli dei bambini normali”, ha spiegato il dottor Pan.

Poiché le nascite premature sono tra le ragioni principali della mortalità infantile, una nascita in gravidanza consente al neonato di nascere all’interno della stessa membrana protettiva.

“Ciò riduce la perdita di umidità sulla pelle, evita una rapida perdita di temperatura dopo un parto anticipato e diminuisce il rischio che il bambino venga danneggiato durante un taglio cesareo.

In ogni caso, siamo grati per queste immagini davvero speciali e, naturalmente, sia la mamma che il bambino stanno bene.

Quanto sono belle queste foto? Hai mai visto qualcosa del genere?

Condividi questo articolo se anche tu pensi che la vita sia meravigliosa.