Il bambino diventa pieno di vesciche dopo un’infezione da varicella – ora la mamma vuole avvertire tutti i genitori del mondo!

Non c’è peggio per un genitore che vedere un bambino ammalarsi gravemente.

Come mamma o papà, tutto ciò che vuoi è vedere i tuoi figli crescere felici e in salute. L’idea che si ammalino gravemente e non possano farci nulla è insopportabile.

La madre di due figli, Kayley Burke del Queensland, in Australia, ha recentemente parlato di qualcosa che purtroppo nessun genitore vorrebbe affrontare. È stato orribile e sfortunatamente evitabile.

Avvertenza * Immagini pericolose per i deboli di cuore in seguito.

Varicella

Suo figlio, Elia, undici mesi, si ammalò rapidamente a causa della varicella.

Non era abbastanza grande per essere stato vaccinato contro la malattia, e poiché altri genitori non tenevano i loro bambini a casa quando erano malati, il povero Elia contrasse la malattia e si ammalò gravemente.

Anche Kayley e il suo altro figlio, Kaliah, ebbero la varicella. Tuttavia, Kaliah è stata recentemente vaccinata e quindi i risultati non sono stati così negativi come in Elia. Tuttavia, anche Kaliah ha sofferto di dolori estremi, secondo news.co.au.

Kayley scrive su Facebook

“Vaccina i tuoi figli, non te ne pentirai”, sostiene Kayley.

“Le foto sotto mostrano esattamente il perché.

“Il nostro povero bimbo, che è troppo giovane per essere vaccinato, ha la varicella. È passata quasi una settimana da quando si è presentata.

La madre preoccupata dice al Sunshine Coast Daily : “È orribile, non riesco a pensare a niente di peggio (che guardarlo con assoluta sofferenza).

“Sono molto arrabbiata che sia malato. Credo fermamente nei vaccini e sono sicura che se fosse stato abbastanza grande per essere vaccinato non sarebbe in tali condizioni. “

Il suo post su Facebook continua: “Anche Kaliah ha la varicella”.

“Fortunatamente, anche se Kaliah non è stata vaccinata per molto tempo, ha alcune ferite e vesciche, ma va bene.”

Kayley ha chiesto alla gente di non essere “idioti” e di non ignorare il vaccino che può risolvere tutto.

“Pensa ai rischi che stai mettendo su altri bambini indifesi che sono troppo giovani e non possono essere vaccinati”, ha detto.

Certo, ci sono ancora persone che esitano a somministrare vaccini ai propri figli, mettendoli a rischio quando il bambino viene esposto ad una qualsiasi malattia. Si raccomanda tutti i genitori di seguire adeguate procedure di vaccinazione per proteggere i propri figli da incidenti come Kayley ed Elia.

È importante tenere presente che, oltre alle gravi conseguenze per i propri figli, ciò può essere dannoso anche per gli altri.

Pensi che tutti i bambini dovrebbero essere vaccinati?

Per favore condividi questo articolo con i tuoi amici in modo che più persone diventino consapevoli del rischio di malattie gravi associate alla mancata protezione adeguata del bambino. In alternativa, se sei contro il vaccino, condividi i tuoi commenti e pensieri su facebook.