I SINTOMI DA NON SOTTOVALUTARE PER RICONOSCERE UN TUMORE

Il tumore è un massa di tessuto che compare a causa di una proliferazione cellulare incontrollata, ogni tumori ha disturbi diversi, ma è importante fare attenzione ad alcuni sintomi o segni particolari che potrebbero far pensare alla presenza di un cancro.

Nel caso si notano fenomeni anomali e costanti è sempre bene rivolgersi al proprio medico di base.

tumore sintomi

Tra i fenomeni da tener d’occhio ci sono:

La perdita di peso immotivata, infatti, se non c’è una reale ragione, bisogna farsi controllare, solitamente, questo tipo di disturbo può essere dovuto ad un tumore dell’apparato digerente.



La febbre, se è costante e continua e non ha un motivo apparente, meglio farsi subito controllare dal medico.

Il dolore in alcune parti del corpo senza aver subito traumi o lesioni, mal di testa continui, fitte alla schiena, tutti sintomi da non sottovalutare.

Affaticamento costante, sentirsi sempre stanchi senza un perché è un qualcosa che deve far preoccupare, alcuni tumori si manifestano con emorragie interne e perdita di sangue che provocano spossatezza e stanchezza.

Le anomalie della pelle, in alcuni casi, alcuni tumori, si manifestano con pelle ingiallita, scurita o molto pallida, anche strane lesioni a carico della pelle sono da tener sotto controllo.

La presenza di noduli potrebbe far pensare ad un tumore, le zone più colpite sono seno e testicoli, se si notano la loro comparsa o l’ingrossamento di nodulo già presente, recarsi dal medico.

FONTE