I RIMEDI NATURALI CONTRO LA CADUTA DEI CAPELLI

La caduta dei capelli è un problema che affligge molte donne ma anche tanti uomini, il passare del tempo, lo stress e prodotti sbagliati possono portare alla perdita sostanziosa dei capelli, riducendo notevolmente la lucentezza e la pienezza della propria chioma.

Come possiamo frenare questo fenomeno? Ecco sette rimedi naturali.

caduta_capelli_rimedi_naturali

Foglia di sabila o aloe vera

Nelle foglie di aloe vera sono presenti sostanze in grado di stimolare il cuoio capelluto, fate così: pelate la foglia e tagliatela a quadratini, poi strofinateli contro il cuoio capelluto massaggiando la parte interessata.

Avvolgete la testa con un panno in modo che l’aloe agisca per tutta la notte e il giorno dopo sciacquate con acqua tiepieda e mezzo limone. Da ripetere 3 o 4 volte a settimana.

Il latte di cocco

Nel cocco troviamo acqua, nutrienti e acidi grassi saturi, il latte al suo interno evita la caduta dei capelli. Per ricavare il latte si grattugia la polpa e si strizza con un panno, il liquido ottenuto lo si massaggia sul cuoio capelluto. Ripetere una volta a settimana.

La cipolla

Nella cipolla troviamo vitamina A, B e C che ferma la caduta dei capelli, ma per avere efficacia, dobbiamo prendere una cipolla bianca e frullarla con 3 cucchiai di miele, poi con un pennello applicarla sulle zone interessate e coprirle per 30 minuti. Alla fine, sciacquare con abbondante acqua. Ripetere per 3 settimane.



Aglio ed olio di oliva

L’aglio è ricco di proprietà benefiche ed è perfetto per contrastare l’alopecia: prima di andare a letto strofinare due spicchi d’aglio sul cuoio capelluto e massaggiare con l’olio d’oliva. Indossare un berretto per tutta la notte e il mattino lavarsi con uno shampoo aromatico. Ripetere 2 volte a settimana per un mese prima di avere risultati.

Rimedio ristrutturante

Unire un cucchiaio di miele, 2 tuorli d’uovo, 1 cucchiaio di yogurt, 1 cucchiaio di acqua tiepida, applichiamo il composto sull’area interessata facendo un massaggio leggero e copriamo la testa con della carta stagnola. Attendere 20 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.

Rosmarino e ruda

Aiuta ad attivare la circolazione del cuoio capelluto: far bollire un rametto di rosmarino e un altro di ruda in tre tazze d’acqua per 5 minuti. Utilizzare l’infuso rilassane per sciacquare i capelli dopo aver fatto lo shampoo, sempre massaggiando.

Carota, miele, olio

Frullare due cucchiai di miele puro, uno di olio di oliva e una carota fino ad ottenere un composto omogeneo, poi applichiamo sulla testa facendo dei massaggi circolari, copriamo la nuca don un’asciugamano. Sciacquare dopo 20 minuti con acqua tiepida. Ripetere il trattamento 2 volte alla settimana e l’alopecia scomparirà.

FONTE