I medici rivelano il grande segreto di come rimuovere le unghie incarnite senza interventi chirurgici! La Soluzione definitiva!

Speriamo che non ti sia mai successo, ma se è stato così, capiamo che il dolore delle unghie incarnite è piuttosto scomodo e doloroso.

Le unghie incarnite sono causate dalla crescita dell’unghia verso l’interno del dito. L’unghia incarnita riceve il nome tecnico di onicocriptosi.

Il taglio errato delle unghie i provoca questo malformazione può inoltre essere anche una condizione che viene ereditata, o perché la scarpa è improprio. Anche troppo pedicure può causare questo problema. La cosa peggiore consiste nel rivolgersi a chirurghi per sistemare una volta per tutto il problema spendendo una montagna di soldi.

I fattori che favoriscono questa condizione sono: l’uso costante di scarpe inadeguate, eccessiva pressione sui piedi, scarsa igiene, deformità dei piedi, taglio delle unghie, obesità, diabete, infezioni precedenti (onicomicosi), artrite, iperidrosi (eccessiva sudorazione). L’ambiente caldo e umido che fornisce fa si che le scarpe diventino il posto giusto per i batteri e i funghi per fare il loro lavoro.

Ma adesso passiamo alla svolta di questo problema, ecco infatti la ricetta creata dai medici per eliminare le unghie incarnite!

Ricetta:
una goccia di olio di origano

2 gocce di olio di menta piperita


60 ml. di olio di cocco

5 gocce di olio di eucalipto

5 gocce di tè verde

5 gocce di olio di lavanda

60 ml. di gel di aloe vera

Per prima cosa mescoleremo l’aloe vera con l’olio di cocco fino a quando non sarà perfettamente unificato. Successivamente, verrà aggiunto il resto degli oli. L’idea è che puoi creare un unguento con una consistenza omogenea. Se riesci a conservarlo in un contenitore di vetro con coperchio, potrai conservarlo per settimane.

L’intenzione con questo unguento sarà di metterlo su tutte le sere prima di andare a dormire, sulle unghie interessate con un leggero massaggio. L’unghia sarà presto rimossa da sola e l’infiammazione diminuirà.