I familiari pensano che qualcosa non va nella casa di cura dove risiede la nonna, la telecamera nascosta mostrerà l’orribile verità

Le case di cura sono fondamentali in molti casi, ci aiutano a mantenere in salute il nostro parente anche quando siamo molto impegnati e non abbiamo tempo per prendercene cura.

Ma tragicamente, non sempre funziona altrettanto bene nella pratica. Ci sono persone che sfruttano la loro dipendenza, che fanno affidamento su coloro che non possono difendersi e che fanno del male agli anziani che amiamo così tanto.

Questo si è verificato in una casa di cura in Texas, ed è probabilmente tra le peggiori che abbia mai visto.

Fonte immagine: Youtube

Minnie Graham aveva vissuto una vita lunga e felice. Ma come tante altre persone, arrivò al punto in cui non poteva più stare a casa – e quindi la famiglia di Minnie la aiutò a trovare un posto in una casa di cura.

Aveva una famiglia numerosa con figli, nipoti e pronipoti. Tutti erano concentrati sulla salue di Minnie e venivano spesso a visitarla alla casa di cura.

Presto la famiglia notò come Minnie si lamentasse sempre più del personale. Affermava di essere stata picchiata, diceva di essere trattata male e di avere contusioni sul viso e sul corpo.

Fonte immagine: Youtube

Il responsabile, a sua volta, affermava che Minnie era caduta dalla sedia a rotelle da sola ed era per questo che le venivano i lividi.

La famiglia non sapeva cosa credere. Avevano bisogno di prove, volevano davvero credere che gli assistenti avessero buone intenzioni.

Così hanno decisero di prendere la questione nelle loro mani e installare una telecamera nascosta nella stanza di Minnie. In questo modo, potevano vedere con i loro occhi come le badanti si prendevano cura di lei.

Fonte immagine: Youtube

Ma nulla avrebbe potuto prepararli per ciò che sarebbe stato catturato dalla telecamera.

Le due badanti colpivano e prendevano a calci Minnie che urlava dal dolore. La spingevano fuori dalla sedia a rotelle con tutta la loro forza. Dopo aver lavato il corpo di Minnie, premevano il panno usato nella bocca dellla 98enne per non farla urlare.

Erano dure, cattive – e usavano violenza su una donna che non poteva difendersi.

Fonte immagine: Youtube

La famiglia scioccata, ovviamente, ha fatto un rapporto della polizia. Attualmente le due badanti hanno il divieto di lavorare nelle case di cura.

È una storia disgustosa e tragica, ma si spera che possa aumentare la consapevolezza di come vengono trattati i nostri anziani.